OpenstarTs >
EUT-Libri >
Monografie >
Introduzione alla teoria delle probabilità coerenti - Volume 1 >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/2231

Title: Affinamento della descrizione
Authors: Crisma, Lucio
Issue Date: Jul-2006
Publisher: EUT – Edizioni Università di Trieste
Abstract: L'affinamento della descrizione dell'incertezza per incremento di linguaggio è stato studiato in 3.3.2 Cornpìertze,zro. In questo capitolo si approfondisce il medesimo problema, prima con riferimento alle descrizioni fatte con una o piìì partizioni e poi con una base di eventi qualsiasi - con i corrispondenti eventi logicamente dipendenti (1.d.) -. Se la descrizione è fatta con una partizione P, gli affinamenti si realizzano usando partizioni piG fini di p - quelle che si ottengono spezzettando costituenti di (Definizione 6.1.1) -, perché gli eventi 1.d. da p sono anche 1.d. da ogni sua partizione piìì fine (Teorema 6.1.4). Se la descrizione è fatta descrivendo con più partizioni aspetti diversi di una situazione, l'affinamento è realizzato dalla pnrtizione pr-odotto delle partizioni date (Definizione 6.2.2). che è più fine di tutte le sue partizioni componenti (Teorema 6.2.1) e descrive perciò tutti i loro eventi 1.d.. Nel 5 6.3 viene introdotta la nozione di partizione generata da una base di eventi 6 (Proposizione 6.3.1) - la partizione meno fine che descrive $ - e si prova (Teorema 6.3.2) che i suoi eventi 1.d. coincidono con gli eventi composti di base h (n0 3.2.3) e con gli eventi 1.d. da h (3.2.4~efiniziorre). Gli eventi 1.d. dalla partizione generata da E sono perciò il massimo ambiente descrivibile con gli eventi di 8. Il problema dell'affinamento della descrizione per aggiunta di eventi a una base è risolto da 6.3.3Corollario I. che dice che gli eventi 1.d. da una base sono 1.d. anche dalle basi più ampie. Nel 5 6.4, infine, vengono definite le nozioni di indipendenza logica per partizioni e per eventi di un insieme, dichiarando tali le partizioni (gli eventi) se sono possibili tutti i costituenti della loro partizione prodotra (generata).
URI: http://hdl.handle.net/10077/2231
ISBN: 88-8303-184-9
Appears in Collections:Introduzione alla teoria delle probabilità coerenti - Volume 1

Files in This Item:

File Description SizeFormat
06.pdf1.14 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.