OpenstarTs >
Ricerca >
Tesi di dottorato >
Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3039

Title: "Il bene e il male quando vengono piovono": paradossi, antinomie e ossimori nella narrativa di Fulvio Tomizza (1935-1999)
Authors: Moretto, Marta
Supervisor/Tutor: Guagnini, Elvio
Issue Date: 27-Feb-2009
Publisher: Università degli studi di Trieste
Abstract: Lo scrittore istriano Fulvio Tomizza (1935-1999) ha proposto, attraverso i titoli composti nei quarant'anni della sua carriera e afferenti a generi letterari diversi, un'attenta analisi del problema della "conciliazione" nell'ambito dei rapporti intertnici e interculturali con particolare riferimento all'area adriatica e balcanico danubiana. Attraverso l'uso di ossimori, antinomie e paradossi, presenti nei testi a livello formale e contenutistico, lo scrittore ha concretizzato nella struttura narrativa delle proprie produzioni l'evolversi della sua teoresi in merito al problema stesso della "conciliazione". Un'analisi delle diverse tipologie di "figure retoriche della conciliazione degli opposti" offre, pertanto, la possibilità di delineare lo sviluppo delle indagini tomizziane.
PhD cycle: XXI Ciclo
PhD programme: ITALIANISTICA
Description: 2007/2008
Keywords: Paradossi, Antinomie, Ossimori, Antitesi
Fulvio Tomizza
Rapporti interetnici e interculturali
Area Adriatica e balcanico danubiana
Main language of document: it
Type: Tesi di dottorato
Doctoral Thesis
Scientific-educational field: L-FIL-LET/10 LETTERATURA ITALIANA
NBN: urn:nbn:it:units-7362
Appears in Collections:Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Il bene e il male quando vengono piovono.pdf1.45 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.