OpenstarTs >
EUT-Libri >
Monografie >
Cooperazione informativa e giustizia penale nell' Unione Europea >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3348

Title: Il casellario giudiziario europeo: una frontiera dell'integrazione in materia penale
Authors: Gialuz, Mitja
Keywords: Casellario giudiziario
Condanna
Terrorismo
Criminalità organizzata
Recidiva
Issue Date: 2009
Publisher: EUT - Edizioni Università di Trieste
Citation: Mitja Gialuz, "Il casellario giudiziario europeo: una frontiera dell'integrazione in materia penale", in: "Cooperazione informativa e giustizia penale nell’Unione europea", Trieste, EUT - Edizioni Università di Trieste, 2009, pp. 190-234
Abstract: Nel saggio viene ricostruita la genesi e l’evoluzione dell’idea del casellario giudiziario europeo. Si prende le mosse dalle iniziative adottate a metà degli anni ottanta nell’ambito del Consiglio d’Europa e si giunge all’analisi approfondita di due significative riforme realizzate dall’Unione europea nell’ultimo anno: da un lato, l’approvazione della decisione quadro 2008/675/GAI, che impone di prendere in considerazione le pronuncia di condanna adottate in altro Stato membro in occasione di un nuovo procedimento penale a carico del medesimo soggetto; dall’altro, la costruzione di un sistema europeo di informazione sui casellari nazionali a rete diffusa, a seguito dell’adozione delle decisioni n. 315 e 316 del 2009.
URI: http://hdl.handle.net/10077/3348
ISBN: 9788883032561
Appears in Collections:Cooperazione informativa e giustizia penale nell' Unione Europea

Files in This Item:

File Description SizeFormat
07Gialuz.pdf291.32 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.