OpenstarTs >
EUT-Libri >
Monografie >
Cooperazione informativa e giustizia penale nell' Unione Europea >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3350

Title: Principio di disponibilità e protezione dei dati personali nel "terzo pilastro" dell'Unione europea
Authors: Ciampi, Stefano
Keywords: Programma dell’Aia
Principio di disponibilità
Protezione del dato
Prüm
Law enforcement information
Intelligence
Indagine penale
Issue Date: 2009
Publisher: EUT - Edizioni Università di Trieste
Citation: Stefano Ciampi, "Principio di disponibilità e protezione dei dati personali nel 'terzo pilastro' dell'Unione europea", in: "Cooperazione informativa e giustizia penale nell’Unione europea", Trieste, EUT - Edizioni Università di Trieste, 2009, pp. 34-100
Abstract: Nella parte dedicata al rafforzamento della sicurezza, il Programma dell’Aia ha introdotto il principio di disponibilità quale perno della cooperazione informativa e ha parallelamente riconosciuto che la sua implementazione postula un livello adeguato di tutela del diritto fondamentale alla protezione dei dati trattati. Nel presente saggio si dà conto dell’attuazione asimmetrica dei due canoni: da un lato, ci si sofferma su quello che ha portato il legislatore europeo a implementare in modo significativo il canone di disponibilità e che è sfociato nella decisione 2008/615/GAI di recepimento del Trattato di Prüm e nella decisione quadro 2006/960/GAI; dall’altro, si ricostruisce il travagliato iter che ha condotto all’approvazione della tanto attesa, quanto deludente decisione quadro 2008/977/GAI sulla protezione dei dati personali nel “terzo pilastro”.
URI: http://hdl.handle.net/10077/3350
ISBN: 9788883032561
Appears in Collections:Cooperazione informativa e giustizia penale nell' Unione Europea

Files in This Item:

File Description SizeFormat
03Ciampi.pdf379.39 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.