OpenstarTs >
Ricerca >
Tesi di dottorato >
Scienze politiche e sociali >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3484

Title: La globalizzazione come spirito del tempo: un'analisi della globalizzazione e del suo impatto in Polonia
Authors: Vizintin, Fabio
Supervisor/Tutor: Pocecco, Antonella
Pocecco, Antonella
Co-supervisor: Boileau, Anna Maria
Issue Date: 26-Apr-2010
Publisher: Università degli studi di Trieste
Abstract: La mia tesi di dottorato prende in esame uno dei dibattiti fondamentali del nostro tempo, quello che verte sulla misura in cui il nostro mondo è attualmente rimodellato dalle forze e dai processi globali, ossia dal fenomeno comunemente chiamato globalizzazione. Il termine globalizzazione costituisce ormai un termine di uso corrente. Non solo ricercatori, politici e opinion makers, provenienti da diversi settori, impiegano questo termine diffusamente, ma persino il “cittadino comune” spesso utilizza questa parola per dar conto della realtà che lo circonda e che spesso non riesce a spiegare. Il termine si è imposto come protagonista assoluto in varie discipline del mondo contemporaneo (sociologia, economia, filosofia, ecc.) e da un punto di vista cognitivo può essere che la globalizzazione sia una sorta di consapevolezza sociale della dimensione globale degli eventi e delle loro interrelazioni. Le ragioni di una tale affermazione derivano dalla presa d'atto della multidimensionalità della globalizzazione – che non è solo economica, ma anche culturale, politica, sociale, ecc. – e della molteplicità dei processi di aggiustamento che mette in atto. Appare quindi scontato che questo fenomeno abbia stravolto anche gli stati, i quali assistono a delle trasformazioni epocali al loro interno. Citando Held e Mc Grew (2003, 38-39): «L'espansione delle forze transnazionali finisce per indebolire il controllo che i singoli governi riescono a esercitare sulle attività dei propri cittadini e degli stranieri. Lo stato moderno appare sempre più avviluppato in una rete di interconnessioni regionali e globali, attraversato da forze intergovernative, transnazionali e quasi sovranazionali e, pertanto, impotente a determinare il proprio destino. La sovranità è messa in discussione poiché l'autorità politica stessa dei singoli stati è in realtà sostituita o comunque compromessa da sistemi di potere politico, economico e culturale di livello regionale e globale. Ma anche la legittimità politica, nella misura in cui dipende dalla capacità di fornire beni e servizi ai cittadini, è sottoposta a una tensione crescente e dunque messa in discussione.» La globalizzazione ha dunque comportato una trasformazione del ruolo dello stato-nazione, trasformazione che nell'ambito di questa tesi si è deciso di analizzare nel contesto dello stato polacco. Come si è inserito lo stato polacco nel processo di globalizzazione, quali trasformazioni ha apportato la globalizzazione in Polonia, com'è stata accolta la globalizzazione dai cittadini polacchi, sono tutti argomenti che sono stati posti sotto la lente d'ingrandimento Per ottenere una miglior comprensione della cultura polacca e raccogliere più materiale di studio possibile, si è deciso di trasferirsi in Polonia ed effettuare una ricerca sul campo. Per la ricerca si è deciso di procedere con un approccio di tipo quantitativo, scegliendo di raccogliere i dati con l'indagine attraverso il questionario. I risultati sono presentati nella terza parte della tesi di dottorato
PhD cycle: XXI Ciclo
PhD programme: POLITICHE TRANSFRONTALIERE PER LA VITA QUOTIDIANA - TRANSBORDER POLICIES FOR DAI
Description: 2008/2009
Keywords: Globalizzazione
Polonia
Ricerca sociale
Main language of document: it
Type: Tesi di dottorato
Doctoral Thesis
Scientific-educational field: SPS/11 SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI
NBN: urn:nbn:it:units-8953
Appears in Collections:Scienze politiche e sociali

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Vizintin_phd.pdfarticolo principale1.93 MBAdobe PDFView/Open
Vizintin_dati_phd.pdfdati ricerca667.19 kBAdobe PDFView/Open
Vizintin_questionario_phd.pdfquestionario ricerca111.27 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.