OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. II (2010), n.1 (gennaio-giugno) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3543

Title: I casi Englaro e Welby: diritto e fine della vita fuori dei ‘casi di scuola’
Authors: Barbieri, Maria Cristina
Keywords: Englaro
Welby
Autodeterminazione
Trattamenti Medici
Diritti fondamentali
Libertà personale
Issue Date: 23-Jun-2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Series/Report no.: Tigor: rivista di scienze della comunicazione A.II (2010) n.1 (gennaio-giugno)
Abstract: Lo scritto prende in considerazione i casi giudiziari Englaro e Welby, muovendo dalla sentenza della Corte di Cassazione sul primo dei due casi per enuclearne i principi che ne informano lo schema argomentativo, principi sottesi anche alla sentenza sul caso Welby. L’uno e l’altro caso vengono presi in considerazione sotto il profilo penalistico, considerando anche la recente conclusione in sede penale del caso Englaro. Lo scritto si sofferma sulle differenze ‘fattuali’ tra i due casi e sulle conseguenze giuridico – penali che ne derivano sul piano della ‘posizione di garanzia’ del medico.
URI: http://hdl.handle.net/10077/3543
ISSN: 2035584X
Appears in Collections:Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. II (2010), n.1 (gennaio-giugno)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Tigor_3_barbieri.pdfArticolo216.56 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.