OpenstarTs >
EUT-Libri >
Monografie >
Arabicità e islamismo: fede, ratio e utopismo >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3602

Title: Arabicità e islamismo: fede, ratio e utopismo
Authors: Kallas, Elie
Issue Date: 2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Elie Kallas, "Arabicità e islamismo: fede, ratio e utopismo", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2010
Abstract: L'atrofia che ha colpito la civiltà araba e musulmana si è verificata spesso nella storia umana e ha colpito puntualmente ogni volta che un utopismo (materialista, religioso o razzista) si è impadronito dello spazio e del tempo, della ratio e dell’immaginario collettivo di una civiltà. L’utopia è regina finché si rifugia nei libri o si isola dalla società; ma quando l’utopismo si azzarda sulla scacchiera della storia, il vero problema diventa il potere. Vi è una forma di nazionalismo pan-arabo che percepisce l’unità per giustapposizione e assimilazione. Vi è una forma d’islamismo che percepisce l’unità per sottomissione. La legittimità di una entità politica dipenderà, sempre di più, dalla sua capacità di declinare l’unità nella diversità.
URI: http://hdl.handle.net/10077/3602
ISBN: 978-88-8303-233-2
eISBN: 978-88-8303-395-7
Appears in Collections:Arabicità e islamismo: fede, ratio e utopismo

Files in This Item:

File Description SizeFormat
kallas.epub268.66 kBEpubView/Open
Kallas.pdf313.98 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.