OpenstarTs >
Ricerca >
Tesi di dottorato >
Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3604

Title: Costituticion,evolucion y desarrollo de las regiones ultraperifericas en el marco de la Unione Europea : el caso de Canarias
Other Titles: Costituzione, evoluzione e sviluppo delle regioni ultraperiferiche: il caso delle Canarie
Authors: Fuentes Penate, Cristina
Supervisor/Tutor: Pagnini, Maria Paola
Pagnini, Maria Paola
Issue Date: 23-Mar-2010
Publisher: Università degli studi di Trieste
Abstract: In questa tesi tracceremo un percorso storico sull’origine del concetto di Regione Ultraperiferica, sul suo riconoscimento e sulla sua conseguente regolamentazione e sviluppo nei Trattati, dando una definizione precisa del termine. Studieremo il caso concreto dell’arcipelago canario e analizzeremo il ruolo che ebbe la sua condizione di ultraperifericità nel negoziato per l’adesione della Spagna alla Comunità Europea. L’obiettivo generale di questo studio è trattare quegli aspetti della realtà regionale nell’Unione Europea che incidono direttamente sulle Regioni Ultraperiferiche, prendendo ad esempio concreto la situazione singolare delle Canarie come Regione Ultraperiferica. Inoltre, si studia la nascita e l’evoluzione della Politica Regionale Comunitaria come anche il ruolo che hanno svolto le regioni nella creazione e sviluppo di questa politica. Si determina, allo stesso modo, il concetto di Regione Ultraperiferica attraverso una descrizione dei caratteri geografici, economici, sociali e giuridico-amministrativi di queste Regioni. Si analizza il regime giuridico loro applicabile, partendo dal precedente dei dipartimenti francesi d’oltremare, passando per la Dichiarazione n. 26 del Trattato di Maastricht, fino ad arrivare alla consacrazione e riconoscimento dello status diffrerenziato delle Regioni Ultraperiferiche stabilito nel Trattato di Amsterdam ed al rinnovato riconoscimento nel Trattato di Lisbona. Si descrive il processo di integrazione delle Canarie alla Comunità Economica Europea, iniziando con il chiarire il contesto geografico, economico-fiscale e giuridico-amministtrativo delle isole al momento dell’adesione e facendo un’analisi degli antecedenti e del quadro di integrazione. Infine si analizza il futuro dell’ultraperifericità da una prospettiva cominitaria, statale e regionale, così come la situazione delle Canarie e del resto delle Regioni Ultraperiferiche nel contesto attuale, di fronte alle nuove sfide ed al cambio di prospettiva sul futuro di queste Regioni.
PhD cycle: XXII Ciclo
PhD programme: SCUOLA DI DOTTORATO DI RICERCA IN SCIENZE DELL'UOMO, DEL TERRITORIO E DELLA SOCIETA'
Description: 2008/2009
Keywords: regioni ultraperiferiche
Main language of document: es
Type: Tesi di dottorato
Doctoral Thesis
Scientific-educational field: M-GGR/02 GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
NBN: urn:nbn:it:units-8847
Appears in Collections:Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Files in This Item:

File Description SizeFormat
FUENTESPEÑATE_phd.pdf1.6 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.