OpenstarTs >
Ricerca >
Tesi di dottorato >
Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3631

Title: Passione numismatica: editoria, arti e collezionismo a Venezia nel Sei e Settecento
Authors: Crosera, Claudia
Supervisor/Tutor: Degrassi, Massimo
Issue Date: 27-Apr-2010
Publisher: Università degli studi di Trieste
Abstract: Il presente lavoro si prefissa lo scopo di indagare i rapporti tra arti ed editoria in Veneto, dal Barocco al Neoclassicismo e di tracciare una storia dell’evoluzione della letteratura illustrata di argomento numismatico, prendendo in esame gli aspetti artistici della produzione, analizzando il contribuito degli artisti (inventori, disegnatori e incisori), dei committenti e degli autori, nei territori della Serenissima. Grazie all’analisi diretta delle opere a stampa, alla lettura delle fonti e allo studio dei carteggi sei e settecenteschi si è riusciti a delineare le forme dell’interesse del collezionismo antiquario veneto per le raccolte di monete e medaglie. Sono stati schedati più di novanta volumi, tra cui si ricordano trattati di numismatica, repertori di ritratti, storie medaglistiche di sovrani, pontefici e dogi e soprattutto cataloghi delle collezioni numismatiche venete. Tra questi ultimi si ricordano i cataloghi di Charles Patin e di Lodovico Moscardo nel Seicento, e nel secolo successivo di Lorenzo Patarol, Antonio Capello, dei Tiepolo, di Scipione Maffei, di Jacopo Muselli, Onorio Arrigoni, Anton Maria Zanetti e Giammaria Mazzuchelli solo per ricordare i più famosi. L’attenzione si è poi soffermata su due casi interessanti: quello della raccolta di medaglie encomiastiche della famiglia Barbarigo, pubblicate nei Numismata virorum illustrium ex Barbadica gente del 1732, opera in folio riccamente illustrata finalizzata a eternare le memorie della nobile stirpe; quello di un progetto incompiuto e rimasto inedito, che risale alla metà del Settecento, e cioè il manoscritto di Giovanni Andrea Giovanelli intitolato Medaglie degli uomini illustri spettanti per lo più allo stato viniziano, che si proponeva di redigere una “storia metallica” di Venezia, riletta attraverso le medaglie dei suoi più illustri protagonisti.
PhD cycle: XXII Ciclo
PhD programme: SCUOLA DI DOTTORATO DI RICERCA IN SCIENZE UMANISTICHE
Description: 2008/2009
Keywords: Letteratura numismatica
Libro illustrato del Seicento e Settecento
Collezionismo antiquario
Incisione a Venezia
Main language of document: it
Type: Tesi di dottorato
Doctoral Thesis
Scientific-educational field: L-ART/02 STORIA DELL'ARTE MODERNA
NBN: urn:nbn:it:units-8940
Appears in Collections:Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche

Files in This Item:

File Description SizeFormat
crosera1_phd.pdfTesto tesi3.68 MBAdobe PDFView/Open
crosera2_phd.pdfcatalogo tesi17.53 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.