OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. II (2010), n. 2 (luglio-dicembre) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/3911

Title: Il Diritto alla Casa: un bene per altri beni
Authors: Chiarella, Paola
Keywords: Abitazione
Diritti fondamentali
Principi costituzionali
Disciplina internazionale
Piano nazionale di edilizia abitativa
Stranieri
Issue Date: 2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Series/Report no.: Tigor: rivista di scienze della comunicazione A. II (2010) n.2 (luglio-dicembre);
Abstract: Il presente contributo analizza il diritto alla casa nel quadro normativo nazionale ed internazionale (anche alla luce del dato giurisprudenziale), al fine di valutare in che misura l’abitazione costituisca un diritto vitale. Investire nelle politiche abitative appare, in tal senso, indispensabile per combattere l’esclusione sociale di un numero rischiosamente sempre più alto di persone e famiglie che vive letteralmente ai margini di una vita dignitosa e che forma un microcosmo troppo spesso inascoltato di disperazione, fame, sconforto e paura. In questo contesto teorico, nella presente indagine si propone anche l’analisi del recente “Piano nazionale di edilizia abitativa” (art. 11 della legge 6 agosto 2008, n. 133).
URI: http://hdl.handle.net/10077/3911
ISSN: 2035584x
Appears in Collections:Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. II (2010), n. 2 (luglio-dicembre)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
chiarella.pdf201.7 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.