OpenstarTs >
EUT-Libri >
Collane >
Polymnia: Collana di Scienze dell'Antichità. Studi di Filologia classica >
13. Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. IV >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/4401

Title: In margine a Cassiodoro var. II 39,6
Authors: Ravenna, Giovanni
Issue Date: 2011
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Giovanni Ravenna, "In margine a Cassiodoro var. II 39,6", in Lucio Cristante e Simona Ravalico (a cura di): “Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. IV”, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2011, pp. 75-193.
Series/Report no.: Polymnia : studi di filologia classica
13
Abstract: Il commento di L. Friedländer a Marziale VI 42,4 ('non fontes Aponi rudes puellis') rinvia alla celebre lettera in cui Cassiodoro, per conto del re Teoderico, impartisce istruzioni al primo architetto del regno, in merito a restauri da apportare agli impianti termali di 'Aponus'. Tuttavia tale rinvio, lungi dal chiarire, non risolve alcune difficoltà che commentatori recenti non hanno mancato di segnalare. Scopo di questo intervento è riepilogare i termini della questione, ripartendo dal testo e cercando di proporre una soluzione alle difficoltà semantiche e sintattiche riscontrabili in var. II 39,6.
As to Martial VI 42,4 ('non fontes Aponi rudes puellis') we are invited by Friedländer to take note of the well known letter in which Cassiodorus, on behalf of Theoderic, gives instructions to the king’s first architect about the thermae in 'Aponus' which must be restored. Yet this reminder is not very helpful to understand difficulties either in Martial (what is the meaning of rudes?) or in Cassiodorus. This paper aims to give a fresh view of these problems by a new approach to the text itself, discussing obscurities both in semantics and syntax of var. II 39,6.
URI: http://hdl.handle.net/10077/4401
ISBN: 978-88-8303-319-3
Appears in Collections:13. Il calamo della memoria. Riuso di testi e mestiere letterario nella tarda antichità. IV

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Ravenna_Calamo.pdf345.13 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.