OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Rendiconti dell’Istituto di matematica dell’Università di Trieste: an International Journal of Mathematics >
Rendiconti dell‘ Istituto di matematica dell‘ Università di Trieste: an International Journal of Mathematics vol.21 (1989) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/4838

Title: Equicontinuity and uniform boundedness
Authors: Li, Ronglu
Swartz, Charles
Issue Date: 1989
Publisher: Università degli Studi di Trieste. Dipartimento di Scienze Matematiche
Citation: Ronglu Li, Charles Swartz, “Equicontinuity and uniform boundedness”, in: Rendiconti dell’Istituto di Matematica dell’Università di Trieste. An International Journal of Mathematics, 21 (1989), pp. 91-96.
Series/Report no.: Rendiconti dell’Istituto di Matematica dell’Università di Trieste. An International Journal of Mathematics
21 (1989)
Abstract: Una formulazione del Principio di uniforme limitatezza asserisce che se una famiglia di operatori lineari e continui, definiti su un B-spazio, e a valori in uno spazio normato, è limitata puntualmente, allora la famiglia è equicontinua. Semplici esempi mostrano che questa conclusione è falsa senza qualche ipotesi sul dominio di definizione. Proveremo una generalizzazione di questa formulazione del Principio di uniforme limitatezza, la quale sussiste senza alcuna ipotesi sul dominio di definizione. Mostreremo che esiste una topologia localmente connessa sul dominio di definizione con la proprietà che ogni famiglia di operatori lineari e continui limitata puntualmente è equicontinua rispetto a tale topologia.
One form of the Uniform Boundedness Principle asserts that if a family of continuous linear operators from a B-space into a normed space is pointwise bounded, then the family is equicontinuous. Simple examples show that this conclusion is false without some type of assumption on the domain space. We establish a generalization of this form of the Uniform Boundedness Principle which holds without any assumptions on the domain space. We show that there is a locally convex topology on the domain space with the property that any pointwise bounded family of continuous linear operators is equicontinuous with respect to this topology.
URI: http://hdl.handle.net/10077/4838
ISSN: 0049-4704
Appears in Collections:Rendiconti dell‘ Istituto di matematica dell‘ Università di Trieste: an International Journal of Mathematics vol.21 (1989)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
RongluSwartzRendMat21.pdf1.8 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.