OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. III (2011), n.1 (gennaio-giugno) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/4882

Title: La participatio tomista come comunicazione
Authors: Scandroglio, Tommaso
Keywords: Partecipazione
Comunicazione
Comunicare
Essenza
Essere
Predicamentale
Trascendentale
Causalità
Dio
Issue Date: 2011
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Series/Report no.: Tigor: rivista di scienze della comunicazione A.III (2011) n.1 (gennaio-giugno)
Abstract: Quali sono le analogie e le differenze tra il termine tomista «participatio» e il sostantivo di uso corrente «comunicazione»? Al fine di individuarle è necessario sezionare il lemma participatio nei suoi costitutivi (p. logica e ontologica; predicamentale e trascendentale) e approfondire le relazioni tra i concetti di essenza ed essere, materia e forma, sostanza e accidenti e le dinamiche causali che soggiacciono alla creazione e al fieri.
URI: http://hdl.handle.net/10077/4882
ISSN: 2035584X
Appears in Collections:Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. III (2011), n.1 (gennaio-giugno)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
tigor_V_scandroglio.pdf1 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.