OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Trasporti. Diritto, economia, politica >
Trasporti. Diritto, economia, politica n. 090 (2003) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/5611

Title: La figura soggettiva del "destinatario merci"
Authors: Querci, Elena Orsetta
Keywords: destinatario di merci
il proprium imprenditizio dell’industria armatoriale
concezione neoempiristica del diritto marittimo
Issue Date: 2003
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Elena Orsetta Querci, "La figura soggettiva del "destinatario merci"", in: Trasporti. Diritto, economia, politica, 90 (2003), pp. 7-38
Abstract: Nella prima parte si espongono le insufficienze della concezione neoempiristica del diritto marittimo internazionale ed il problema del metodo. Si passa poi all’esame della dinamica marittima (viaggio marittimo) e portuale (caricazione e scaricazione), operazioni che segnano il c.d. ciclo completo imprenditoriale ed il proprium imprenditizio dell’industria armatoriale. Di seguito si passa alla disamina della normativa razionale e della normativa empirica, della formazione spontanea, in continua evoluzione, per via consuetudinaria e alla costruzione giuridica del “Destinatario di merci” quale figura basica conformata dall’ordine marittimo internazionale. In conclusione si espongono i concetti di prescrizione e di decadenza e si descrive la casistica applicativa.
URI: http://hdl.handle.net/10077/5611
ISSN: 0390-4520
Appears in Collections:Trasporti. Diritto, economia, politica n. 090 (2003)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
QUERCI E.O._TRASPORTI_2003_90.pdf9.23 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.