OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Trasporti. Diritto, economia, politica >
Trasporti. Diritto, economia, politica n. 077-078 (1999) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/5703

Title: Il diritto marittimo generale
Authors: Volli, Ezio
Keywords: teoria della scienza giuridica marittimistica
filosofia del diritto marittimo
Issue Date: 1999
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Ezio Volli, "Il diritto marittimo generale", in: Trasporti. Diritto, economia, politica, 77-78 (1999), pp. 17-25
Abstract: La sistemazione teorica del diritto marittimo e la ricostruzione dei vari istituti positivi, armonizzando la dogmatica e il flusso della pratica, immagine di una semplificazione del “diritto vivente”, hanno guidato la confluenza, in contemporanea, dell’ordine delle ricerche in più volumi, aventi una propria fisionomia, una dislocazione ed ambientazione affatto autonome, pur mantenendo esse una stretto collegamento funzionale. La complessità dovuta alla suddivisione del diritto positivo marittimo in vari insiemi normativi: l’insieme normativo marittimo globale retto da superiori fattori unificanti (commercio marittimo internazionale) e da principi o da regole di superiore generalità; l’insieme normativo interno costituito dalle sole norme di fonte nazionale dei singoli paesi o comunità marittime e portuali. Di qui la nozione di ordinamento giuridico marittimo globale, pur formato da “complessi normativi parziali” di provenienza esterna, con la conseguente prospettazione di una struttura polisistemica. L’influenza dei maestri della filosofia del diritto e dei cultori di teoria generale ( Cammarata, Paresce, Santi Romano, Giannini M.S., Pugliatti e Falzea) è di tutta evidenza. La ricerca è condotta –l’adesione è apertamente esplicitata si dall’inizio – seguendo l’indirizzo metodologico del Pugliatti (esame interdisciplinare, costruzione degli istituti giuridici) traendo dall’indirizzo formalistico il dato positivo e largamente influenzato dalle considerazioni della realtà sociale con i suoi problemi e con i suoi processi di trasformazione e porta al fruttoso risultato di prospettare, con acume e conoscenza della dottrina generale e specialistica, con stile vivace, una teoria generale della scienza giuridica marittimistica, che non mancherà di suscitare il dovuto interesse di tutti i cultori.
URI: http://hdl.handle.net/10077/5703
ISSN: 0390-4520
Appears in Collections:Trasporti. Diritto, economia, politica n. 077-078 (1999)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
VOLLI E Trasporti 77_78.pdf3.66 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.