OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica >
Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. III (2011), n. 2 (luglio-dicembre) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/6029

Title: La teoria della complessità sociale e il postmoderno nel diritto. Un esempio paradigmatico: la teoria della rappresentanza di Salvatore Pugliatti
Authors: Favaro, Stefano
Keywords: Salvatore Pugliatti
Teoria generale della rappresentanza
Teoria della complessità sociale
Teoria del molteplice
Postmodernità
Continuo/discontinuo
Issue Date: 2011
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Stefano Favaro, "La teoria della complessità sociale e il postmoderno nel diritto. Un esempio paradigmatico: la teoria della rappresentanza di Salvatore Pugliatti", in: Tigor: rivista di scienze della comunicazione, III (2011) 2, pp. 4-23
Series/Report no.: Tigor: rivista di scienze della comunicazione
III (2011) 2 (luglio-dicembre)
Abstract: Il pensiero giuridico e la teoria generale della rappresentanza elaborati da Salvatore Pugliatti costituiscono, ante litteram, un rilevante e paradigmatico contributo per la chiarificazione, anche in ambito giuridico, del concetto contemporaneo di postmodernità, anticipando, e costituendo già estrinsecazione, dell’ineliminabile rapporto comunicativo e dialogante sussistente, per la teoria della complessità sociale e del molteplice, tra la concretezza e la pluralità delle istanze storiche e l’astrattezza e l’unitarietà dei concetti che le cristallizzano in sistemi di pensiero.
URI: http://hdl.handle.net/10077/6029
ISSN: 2035-584x
Appears in Collections:Tigor. Rivista di scienze della comunicazione. A. III (2011), n. 2 (luglio-dicembre)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
FavaroTigor2011_2.pdf625.5 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.