OpenstarTs >
EUT-Libri >
Atti di convegni >
Linee guida e casi di studio per la gestione dei siti della rete Natura 2000 in ambiente di transizione >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/6270

Title: Aspetti economici e turistici della Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo
Economic and touristic aspects of Isonzo River Mouth Natural Regional Reserve
Authors: Visintin, Francesca
Marangon, Francesco
Keywords: Isonzo
ambiente naturale
Issue Date: 2007
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Francesca Visintin e Francesco Marangon, "Aspetti economici e turistici della Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo", in: "Linee guida e casi di studio per la gestione dei siti della rete Natura 2000 in ambiente di transizione : atti del workshop tenutosi a Grado, Palazzo dei congressi, 7-8 giugno 2006", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2007, pp. 412-429.
Abstract: Nel presente contributo vengono esposti i risultati di due distinte ricerche svolte presso la Riserva commissionate dal Soggetto gestore (Consorzio Il Mosaico) al Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Udine. I risultati intendono fornire un quadro della situazione gestionale e della fruizione turistica della Riserva. Per ciò che concerne gli aspetti economici il modello di analisi è il Long Term Financial Plan presentato al V° Congresso Mondiale dei Parchi tenutosi a Durban nel 2003. Dall’analisi emerge come la gestione sia finanziata prevalentemente da fonti pubbliche mentre un terzo del bilancio è coperto dall’autofinanziamento (vendita di servizi e ticket). Tale sistema gestionale non consente di raggiungere un pareggio di bilancio. A tal fine il Soggetto gestore propone la costituzione di associazioni che si adoperino quali collettori di fondi e consensi. Per ciò che concerne la gestione turistica la Riserva ha riscontrato alcune difficoltà dovute all’afflusso di visitatori che, se eccessivo, può ripercuotersi negativamente sull’ambiente. Si è quindi palesata la necessità di regolamentare il movimento turistico e differenziare le strutture esistenti. Una forma di controllo è stata avviata nel 2002 da un lato introducendo un biglietto, dall’altra orientando il turismo didattico-scientifico in aree diverse da quelle destinate al turismo del tempo libero. Infine va ricordato che solo sporadicamente è stato effettuato un monitoraggio del flusso turistico e dei costi/benefici relativi alla gestione della Riserva, mancando in tal modo di perseguire politiche gestionali efficaci e condivise.
This study presents the results of two researches carried out at the Isonzo River Mouth Natural Reserve by the Manager in Charge (Consorzio Il Mosaico) and the department of Economic Sciences of the University of Udine. The results aim at giving a framework of the management situation and of the touristic fruition of the Reserve. With regard to the economic aspects, the analysis model is the Long Term Financial Plan presented at the 5th World Park Congress held in Durban in 2003. The analysis highlights that the management is mainly financed by public founds, and only one third is covered by selffounding (services and tickets). Such a management system does not allow to reach a balanced financial situation. For this reason, the Manager in Charge has made the suggestion to create some associations aimed at gathering finance and support. With regard to the touristic fruition, the Reserve has experienced some problems due to the presence of tourists, that can have a detrimental impact on the environment if it is too conspicuous. For this reason, the tourist flow has been regulated, and the infrastructures have been differentiated. A form of control has started in 2002, by introducing a ticket on one hand, and by addressing the educational-scientific tourism in areas that do not overlap with those aimed at recreational tourism. Finally, it must be stressed that there is a lack of monitoring both of the touristic flow and of the costs and benefits deriving from the Reserve management, and this affects the possibility to carry out efficient and exhaustive management policies.
URI: http://hdl.handle.net/10077/6270
ISBN: 978-88-8303-200-4
Appears in Collections:Linee guida e casi di studio per la gestione dei siti della rete Natura 2000 in ambiente di transizione

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Visintin_Marangon_GestioneSitiReteNatura2000.pdf358.25 kBAdobe PDFView/Open
Visintin_Marangon_EN_GestioneSitiReteNatura2000.pdf307.58 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.