OpenstarTs >
EUT-Periodici >
European Transport / Trasporti Europei >
European Transport / Trasporti Europei (2001) 17/VII >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/6746

Title: Separazione strutturale e concorrenza nel settore ferroviario
Authors: Marcucci, Edoardo
Issue Date: 2001
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
ISTIEE Istituto per lo studio dei trasporti nell’integrazione economica
Citation: Edoardo Marcucci, "Separazione strutturale e concorrenza nel settore ferroviario", in: European Transport / Trasporti Europei, VII (2001) 19, pp. 4-15.
Series/Report no.: European Transport / Trasporti Europei
VII (2001) 19
Abstract: L'articolo ha per oggetto la separazione verticale e la concorrenza nel settore delle ferrovie. In particolare, dopo una rapida descrizione delle caratteristiche economiche del settore delle ferrovie, sono illustrate le motivazioni che portano all'integrazione verticale di un'industria in generale e delle ferrovie in particolare. Sono, quindi, elencati i relativi benefici ed i costi derivanti dalla separazione verticale e, per contro, quelli dell'integrazione. Infine, assumendo l'ipotesi di realizzare la separazione verticale, sono analizzati criticamente i vari metodi di possibile attuazione.
URI: http://hdl.handle.net/10077/6746
ISSN: 1129-5627
Appears in Collections:European Transport / Trasporti Europei (2001) 17/VII

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Marcucci_ET17.pdf4.17 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.