OpenstarTs >
EUT-Periodici >
Prospero. Rivista di letterature e culture straniere >
Prospero. Rivista di Letterature Straniere, Comparatistica e Studi Culturali 03 (1996) >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/7065

Title: Il Volkston nella poesia romantica: appunti su un equivoco produttivo
Authors: Foi, Maria Carolina
Keywords: „Des Knaben Wunderhorn“
Il “Volkston” nella poesia romantica
Naturpoesie – Kunstpoesie
Issue Date: 1996
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Edizioni Lint Trieste
Citation: Maria Carolina Foi, "Il Volkston nella poesia romantica: appunti su un equivoco produttivo", in: Prospero. Rivista di Letterature Straniere, Comparatistica e Studi Culturali, III (1996), pp. 102-116
Series/Report no.: Prospero. Rivista di Letterature Straniere, Comparatistica e Studi Culturali
III (1996)
Abstract: Partendo dal ciclo di poesie e canti popolari Des Knaben Wunderhorn, pubblicato da Clemens Brentano e Achim von Arnim dal 1805 al 1808, viene qui analizzato il ruolo del Volkston nella poesia romantica. L’entusiasmo con cui i poeti tedeschi accoglievano e praticavano il Volkston fra il 1806 e il 1820 corrisponde a un periodo in cui la lirica svolgeva un ruolo sociale e letterario centrale nel panorama tedesco. È stata proprio la raccolta di Arnim e Brentano ad aver impresso alla letteratura del tempo questa svolta verso il Volkston. A definire i caratteri della poesia popolare e a introdurre il termine Volkslied nella storia letteraria, invece, era stato Johann Gottfried Herder. Herder aveva messo in risalto le caratteristiche del Volkslied opponendo la Naturpoesie alla Kunstpoesie. La seconda metà di quest’articolo si concentra sulla discussione che si sviluppò tra Achim von Arnim e Jacob Grimm proprio su questi concetti.
URI: http://hdl.handle.net/10077/7065
ISSN: 1123-2684
Appears in Collections:Prospero. Rivista di Letterature Straniere, Comparatistica e Studi Culturali 03 (1996)

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Foi_Prospero_1996_III.pdf4.14 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.