OpenstarTs >
EUT-Libri >
Monografie >
Civiltà del mare e navigazioni interculturali: sponde d’Europa e l’ “isola” Trieste >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8077

Title: Tra terra e acqua nel Nord dell’Adriatico. Il caso di Trieste
Authors: Zilli, Sergio
Issue Date: 2012
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Sergio Zilli, "Tra terra e acqua nel Nord dell’Adriatico. Il caso di Trieste", in: C. Ferrini, R. Gefter Wondrich, P. Quazzolo, A. Zoppellari (a cura di), "Civiltà del mare e navigazioni interculturali: sponde d’Europa e l’ “isola” Trieste", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2012, pp. 146-158
Abstract: La riflessione sui rapporti che si instaurano nel corso del Novecento tra mare e terra nell’alto Adriatico, ovvero sugli spazi che coincidono con il punto di contatto tra Est e Ovest consente di suggerire alcuni momenti nell’evoluzione del rapporto tra economia, comunità e territorio. Nel caso triestino appare possibile notare come il rimescolamento dell’identità locale abbia prodotto un arricchimento sociale soltanto quando lo stesso ha avuto luogo all’interno di un progetto di sviluppo – esplicito o implicito – condiviso dalla comunità. Al contrario, quando le modificazioni della società sono rientrate in un disegno deciso altrove, magari calato dall’alto, la mobilità demografica – che storicamente nelle realtà marittime è alta e variegata – non ha più potuto contribuire da sola ad un arricchimento della società sotto l’aspetto economico, sociale e culturale.
URI: http://hdl.handle.net/10077/8077
ISBN: 978-88-8303-458-9
Appears in Collections:Civiltà del mare e navigazioni interculturali: sponde d’Europa e l’ “isola” Trieste

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Zilli_Civilta_del_mare.pdf281.92 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.