OpenstarTs >
EUT-Libri >
Atti di convegni >
Melchiorre Cesarotti e le trasformazioni del paesaggio europeo >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/8129

Title: Melchiorre Cesarotti e le trasformazioni del paesaggio europeo
Authors: Finotti, Fabio
Keywords: Melchiorre Cesarotti
Illuminismo
giardino inglese
Selvazzano
Issue Date: 2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Fabio Finotti (a cura di), “Melchiorre Cesarotti e le trasformazioni del paesaggio europeo”, Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2010
Abstract: Melchiorre Cesarotti fu tra i protagonisti del percorso dall’Illuminismo alle poetiche della contemporaneità. Col suo parco di Selvazzano, Cesarotti volle creare un “poema vegetabile”, cantando la natura, la sensibilità, l’immaginazione: la Villa Cesarotti divenne così uno dei luoghi d’ispirazione del romanticismo europeo. Gli studi qui raccolti collocano il giardino, gli scritti, le traduzioni di Cesarotti entro l’orizzonte europeo di un nuovo modo di progettare non solo il paesaggio, ma l’uomo che lo abita.
URI: http://hdl.handle.net/10077/8129
ISBN: 978-88-8303-288-2
eISBN: 978-88-8303-448-0
Appears in Collections:Melchiorre Cesarotti e le trasformazioni del paesaggio europeo

Files in This Item:

File Description SizeFormat
finotti.ePubePub6.41 MBEpubView/Open
Selvazzano.pdf37.38 MBAdobe PDFView/Open
View Statistics

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.