Poliarchie / Polyarchies 2017/1

Scarica il FullText

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 1 of 1
  • Publication
    Coalitional game and party coalition potential. A reappraisal of a forgotten concept
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2017)
    Ieraci, Giuseppe
    Lo scopo di questa nota di ricerca è una revisione critica dell’indice d Sartori del potenziale di coalizione. Sartori ha introdotto il potenziale di coalizione, insieme al potenziale di ricatto, al fine di discriminare tra i partiti e individuare quelli rilevanti in ogni dato sistema di partiti. Sebbene il potenziale di ricatto non sia mai stato operazionalizzato, Sartori ha tentato invece la costruzione di un indice del potenziale di coalizione. Tuttavia, l’indice del potenziale di coalizione di Sartori non è molto utile perché, per sua stessa ammissione, non si tratterebbe di una misura della rilevanza coalizionale dei partiti ma piuttosto di una misura della frammentazione delle coalizioni governative. In altre parole, l’indice di Sartori è una misura ex post, senza capacità predittiva. Il mainstream della teoria della coalizione sottolinea che in ogni gioco di coalizione il potenziale di ciascun attore è direttamente proporzionale al suo peso, cioè il potenziale di coalizione di qualsiasi attore aumenta direttamente con l’aumentare del suo peso. D’altra parte, il potenziale di coalizione di qualsiasi attore è inversamente proporzionale alla sua relativa distanza politica rispetto ad altri potenziali membri di qualsiasi coalizione vincente, cioè più i partiti sono lontani l’una dall’altro più è costosa la loro cooperazione in qualsiasi coalizione vincente. Facendo perno su questi due standard della teoria della coalizione, il paper propone uno schema concettuale in chiave predittiva per l’analisi del potenziale di coalizione dei partiti basato sui loro pesi (misurati come % di seggi parlamentari) e sulla loro relativa distanza (misurata come distanza posizionale su uno spazio cardinale). Lo schema consente l’identificazione di quattro tipi di partiti, con potenziale di coalizione alto o basso, partito complementare e partito ricattatorio.
      402  1012