La felicità è un'idea nuova in Europa: contributo al lessico della rivoluzione francese. Tomo I

Details

L’idea di felicità è terreno privilegiato – e finora non sufficientemente frequentato – per ricostruire i percorsi del pensiero e dell’iniziativa politica in età moderna e contemporanea. Anche per la nozione di felicità – così come per altre grandi questioni dell’Ottocento e del Novecento – la rivoluzione francese costituisce snodo essenziale. Significativa, al proposito, l’affermazione di Saint-Just del 3 marzo 1794: «Le bonheur est une idée neuve en Europe». Affermazione nota e sovente citata, ma che non ha trovato finora approfondimenti d’analisi adeguati. La formula bonheur commun – ampiamente usata nell’anno secondo – costituisce un momento di passaggio fondamentale dalla concezione liberale della felicità alle successive messe a punto in chiave democratica, socialista e comunista. Il volume propone un primo bilancio di ricerche lessicologiche e concettuali su un vasto corpus informatizzato, che comprende le opere di Marat, Robespierre, Saint-Just.

Cesare Vetter insegna Storia del Risorgimento e Storia della Francia presso l'Università di Trieste. Coautore di Nazionalismo e neofascismo nella lotta politica al confine orientale 1945-1975 (Trieste, 1977), ha pubblicato numerosi saggi e le seguenti monografie: Carlo Pisacane e il socialismo risorgimentale. Fonti culturali e orientamenti politico-ideali (Milano, 1984); Il dispotismo della libertà. Dittatura e rivoluzione dall'Illuminismo al 1848 (Milano, 1993); Dittatura e rivoluzione nel Risorgimento italiano (Trieste, 2003).

Gabriella Valera insegna Metodologia e Storia della Storiografia presso l’Università di Trieste. Autrice di numerosi studi di Storia della storiografia sette-ottocentesca (fra l’altro studi su Scuola storica di Gottinga, Niebuhr, Mommsen, Burckhardt, Max Weber, Kulturgeschichte), da alcuni anni sta affrontando il tema della “forma” nelle relazioni fra pubblico e privato con ricerche a cavallo fra diritto e storia (Jellinek), storia e scienze sociali (discussioni critica delle tesi di M. Walzer), storia diritto e politica (Pufendorf e tradizioni giusrazionalistiche). In questa prospettiva vanno citati fra l’altro Il repubblicanesimo di area kantiana e il linguaggio giuridico-costituzionale tedesco (Materiali per una storia della cultura giuridica, 2000); la cura del volume La forma della libertà. Categorie della razionalizzazione e storiografia (London, 2000); Il potere, la scienza, la legge. La politica moderna fra virtù e ragione (Filosofia Politica, 2005).

Marco Marin si è laureato in Storia con una tesi su Il concetto di felicità nel pensiero politico di Robespierre (Relatore: Cesare Vetter; correlatrice: Gabriella Valera. Università degli Studi di Trieste, a. a. 2004-2005). È esperto di tecniche informatiche e sta svolgendo ricerche su aspetti linguistici e concettuali della Rivoluzione francese.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 10
  • Publication
    La felicità è un'idea nuova in Europa. Contributo al lessico della rivoluzione francese. Tomo I
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Vetter, Cesare
    L’idée de bonheur est un terrain privilégié – encore pas suffisamment exploré – en ce qui concerne la reconstruction des parcours de la pensée et de l’initiative politique des temps modernes et contemporains. La Révolution française joue un rôle central aussi pour la notion de bonheur, ainsi que pour les autres grands thèmes du XVIII et XIX siècles. À cet égard, l’affirmation de Saint-Just du 3 mars 1794 reste significative : « Le bonheur est une idée neuve en Europe ». Il s’agit d’une affirmation célèbre est souvent citée, mais encore insuffisamment étudiée. La formule « bonheur commun » – largement utilisée dans l’an II – constitue un moment de transition fondamental de la conception libérale du bonheur aux successives mises au point en termes démocratiques, socialistes et communistes. Ce volume propose un premier bilan de recherches lexicologiques, lexicométriques et conceptuelles sur un vaste corpus informatisé, qui comprend les œuvres de Marat, Robespierre, Saint-Just.
      2126  4433
  • Publication
    Altre ricerche lessicologiche sulle Oeuvres di Robespierre
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Marin, Marco
      852  811
  • Publication
    Indici delle concordanze delle Oeuvres di Robespierre
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Marin, Marco
      800  6763
  • Publication
    Liste di frequenza delle "Oeuvres complètes" di Saint-Just
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Marin, Marco
      817  535
  • Publication
    Liste di frequenza delle Oeuvres politiques di Marat
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Marin, Marco
      842  600