Le 'altre' funzioni delle corti costituzionali

Details

Università degli Studi di Trieste
Dipartimento di Scienze Politiche


Serie giuridica - n°3


Le 'altre' funzioni delle corti costituzionali
Modelli europei e recezioni con particolare riferimento all'Est europeo



Il seguente studio ha come obiettivo l'individuazione, l'analisi e la classificazione di quelle funzioni "ulteriori" che con sempre maggior frequenza vengono affidate alle corti costituzionali. Per funzioni "altre" o "terze" o "ulteriori" designamo in via stipulativa talune competenze attribuite a corti e tribunali costituzionali dalle costituzioni (specie le più recenti) e dalle leggi ordinarie o rinforzate che vi danno attuazione, in aggiunta a quelle tradizionalmente proprie di tali organi. La terminologia utilizzata nel titolo - le "altre" funzioni - dipende sì da una stipulazione convenzionale, indispensabile per chiarire, mediante l'uso di termini diversi, il significato che in questo contesto si ascrive all'aggettivo "altre"; ma si deve sottolineare che essa poggia sull'uso che delle parole "altre funzioni" si fa normalmente nella dottrina italiana e straniera.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 1 of 1
  • Publication
    Le "altre" funzioni delle corti costituzionali Modelli europei e recezioni con particolare riferimento all'Est europeo
    (EUT - Edizioni Università di Trieste, 2000)
    Baldin, Serena
    Il seguente studio ha come obiettivo l'individuazione, l'analisi e la classificazione di quelle funzioni "ulteriori" che con sempre maggior frequenza vengono affidate alle corti costituzionali. Per funzioni "altre" o "terze" o "ulteriori" designamo in via stipulativa talune competenze attribuite a corti e tribunali costituzionali dalle costituzioni (specie le più recenti) e dalle leggi ordinarie o rinforzate che vi danno attuazione, in aggiunta a quelle tradizionalmente proprie di tali organi. La terminologia utilizzata nel titolo - le "altre" funzioni - dipende sì da una stipulazione convenzionale, indispensabile per chiarire, mediante l'uso di termini diversi, il significato che in questo contesto si ascrive all'aggettivo "altre"; ma si deve sottolineare che essa poggia sull'uso che delle parole "altre funzioni" si fa normalmente nella dottrina italiana e straniera.
      958  2001