Matematica finanziaria per l'Ingegneria civile e per l'Architettura

Details

Il libro è una nuova versione, riveduta e ampliata, del volume proposto dal prof. Amodeo nel 2012, sempre per i tipi dell’EUT. Lo scopo è di fornire agli studenti dei Corsi di Economia ed Estimo per le lauree in Ingegneria Civile e in Architettura, le basi teoriche e metodologiche per affrontare correttamente i problemi estimativi che coinvolgono operazioni finanziarie, stime di rendite e stime analitiche di beni immobili, formulazione di piani per il finanziamento di opere pubbliche e private attraverso il ricorso al credito, valutazione della convenienza d’investimenti, ecc. Il Testo è organizzato in sei capitoli. Nei primi due sono illustrati i concetti fondamentali di capitale e di interesse e presentati i regimi finanziari di uso corrente. In seguito, è trattato il concetto di annualità e di periodicità nei vari regimi finanziari. Infine, sono dettagliatamente illustrati i problemi della costituzione di un capitale e dell’ammortamento. I concetti sono illustrati ricorrendo a un essenziale linguaggio matematico e con un ampio ricorso alla rappresentazione grafica. Tutti gli argomenti sono illustrati con il supporto di esempi numerici e con numerosi esercizi risolti che aiuteranno gli studenti ad assimilare rapidamente i concetti teorici e ad applicarli alle realtà operative più ricorrenti. Il volume è, inoltre, un utile complemento ai tradizionali trattati di estimo e un rigoroso supporto allo svolgimento delle stime.

Aurelio Amodeo, è professore ordinario a riposo di Costruzioni di strade, ferrovie ed aeroporti nel Corso di laurea in Ingegneria civile dell’Università degli Studi di Trieste. Per molti anni, e per lo stesso corso di laurea, egli ha coperto pure l’insegnamento di Estimo ed economia, corso nel quale ha sviluppato in particolare le applicazioni della matematica finanziaria nelle operazioni estimative. Direttore dell’Istituto di strade e trasporti dal 1986, nasce con lui nel 1992 il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Trieste. La sua attività scientifica e le sue pubblicazioni, oltre che sui temi del suo ordinariato, vertono sulla analisi della redditività degli investimenti e sulla gestione del patrimonio stradale. In qualità di coordinatore di Commissioni di studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche egli partecipa alla elaborazione e stesura di varie Norme, fra le quali le Modalità di istituzione ed aggiornamento del Catasto delle strade, decretato dal Ministro dei lavori pubblici e pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana nel gennaio 2002.

Paolo Rosato, è professore ordinario di Economia ed Estimo Civile presso il Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Trieste. Membro del collegio dei docenti del Dottorato in Ingegneria Civile e Architettura dell’Università di Trieste. È docente di Valutazione Economica dei Piani e dei Progetti in vari corsi di Master e di Dottorato. L’attività di ricerca si è concentrata nell’estimo immobiliare e nella valutazione economica delle risorse naturali e culturali e delle politiche di protezione ambientale. È autore di numerosi articoli di estimo e analisi multicriterio, con particolare riferimento alla valutazione dei progetti di miglioramento ambientale e del risarcimento per danno all’ambiente. Egli ha svolto un’intensa attività istituzionale presso l’Università degli Studi di Trieste nella quale è attualmente direttore del Dipartimento di Ingegneria e Architettura.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 1 of 1
  • Publication
    Matematica finanziaria per l'Ingegneria civile e per l'Architettura
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2014)
    Amodeo, Aurelio
    ;
    ROSATO, PAOLO
    Il libro è una nuova versione, riveduta e ampliata, del volume proposto dal prof. Amodeo nel 2012, sempre per EUT. Lo scopo è di fornire agli studenti dei Corsi di Economia ed Estimo per le lauree in Ingegneria Civile e in Architettura, le basi teoriche e metodologiche per affrontare correttamente i problemi estimativi che coinvolgono operazioni finanziarie, stime di rendite e stime analitiche di beni immobili, formulazione di piani per il finanziamento di opere pubbliche e private attraverso il ricorso al credito, valutazione della convenienza d’investimenti, ecc. Il Testo è organizzato in sei capitoli. Nei primi due sono illustrati i concetti fondamentali di capitale e di interesse e presentati i regimi finanziari di uso corrente. In seguito, è trattato il concetto di annualità e di periodicità nei vari regimi finanziari. Infine, sono dettagliatamente illustrati i problemi della costituzione di un capitale e dell’ammortamento. I concetti sono illustrati ricorrendo a un essenziale linguaggio matematico e con un ampio ricorso alla rappresentazione grafica. Tutti gli argomenti sono illustrati con il supporto di esempi numerici e con numerosi esercizi risolti che aiuteranno gli studenti ad assimilare rapidamente i concetti teorici e ad applicarli alle realtà operative più ricorrenti. Il volume è, inoltre, un utile complemento ai tradizionali trattati di estimo e un rigoroso supporto allo svolgimento delle stime.
      180  784