Trieste Next 2014. Salone europeo dell'innovazione e della ricerca scientifica, 26-27-28 Settembre 2014

Details

Trieste Next - Salone Europeo della Ricerca Scientifica (26-27-28 settembre 2014) è promosso dal Comune di Trieste, dall’Università di Trieste e da VeneziePost in collaborazione con tutti gli enti di ricerca e di alta formazione del territorio. La manifestazione si pone come obiettivo quello di celebrare l’eccellenza del territorio triestino nell’ambito della ricerca scientifica, puntando a favorire il dibattito sui temi chiave dello ricerca e dello sviluppo. L'iniziativa assume le caratteristiche di un “laboratorio” dove trovano spazio ricerca applicata, nuove tecnologie e soluzioni pratiche per accrescere il benessere delle comunità e la competitività delle aziende. Convegni, lectio magistralis e momenti di spettacolo con relatori illustri per raccontare la scienza e viverla come una grande opportunità. In continuità con le linee di discussione dello scorso anno Trieste Next si lega a Expo 2015 e al progetto di candidatura Venezia/Nordest Capitale Europea della Cultura nel 2019.

Il focus scelto per la 3^ edizione di Trieste Next – Salone Europeo della Ricerca Scientifica è energETHIC.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 23
  • Publication
    TriesteNext: energETHIC
    (2014)
    Università degli Studi di Trieste
    ;
    Comune di Trieste
    ;
    VeneziePost
      652  1736
  • Publication
    Storia del nucleare in Italia tra passato e futuro
    (2014-09-28T11:30:00Z)
    Clavarino, Lodovica
    ;
    Bini, Elisabetta
    ;
    Curli, Barbara
    ;
    Londero, Igor
    ;
    Paoloni, Giovanni
    Tavola rotonda con Lodovica Clavarino, ricercatrice in Storia delle Relazioni internazionali, Università Roma Tre Barbara Curli, docente di Storia contemporanea, Università di Torino Igor Londero, ricercatore e consulente storiografico Elettra Sincrotrone Trieste Giovanni Paoloni, docente di Archivistica generale, Università di Roma La Sapienza Introduce e modera Elisabetta Bini, ricercatrice in Storia e Istituzioni delle Americhe, Università di Trieste La tavola rotonda vedrà coinvolti alcuni dei principali studiosi della storia dell’energia nucleare in Italia. Il tema, importante e spesso controverso, verrà affrontato in un dialogo tra passato, presente e futuro, tra storici e protagonisti del settore. Verranno messi a confronto e discussi i diversi aspetti del nucleare: l’uso militare durante e dopo la guerra fredda, la sua applicazione a scopo civile e il rapporto con altre fonti energetiche, l’utilizzo del nucleare nella ricerca scientifica, il ruolo degli scienziati e della società civile nel definirne i contorni.
      877  432
  • Publication
    Paolo Budinich, il fisico con un sogno per Trieste
    (2014-09-28T10:00:00Z)
    Fermeglia, Maurizio
    ;
    Cian, Rita
    ;
    Bertocchi, Luciano
    ;
    Tosatti, Erio
    ;
    Fiandra, Valerio
    ;
    Baralle, Francisco
    In occasione della presentazione di Paolo Budinich: mare, scienza & fortuna di un protagonista della cultura triestina del ’900 di Rita Cian (Beit Editore). Intervengono Francisco Baralle (distinguished scientist, ICGEB-International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology), Luciano Bertocchi (ICTP The Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics Rita Cian, autore del volume), Maurizio Fermeglia (rettore Università di Trieste), Erio Tosatti (professore SISSA-Scuola Superiore di Studi Avanzati), Modera: Valerio Fiandra
      835  227
  • Publication
    Il caso Mattei
    (2014-09-27)
    Latini, Giulio
    ;
    Toffetti, Sergio
    Proiezione del film diretto da Francesco Rosi Intervengono Giulio Latini, docente di Comunicazione multimediale, Università di Roma “Tor Vergata” Sergio Toffetti, direttore Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, visiting curator per il cinema italiano presso la Cinemathèque Française Seconda serata del Ciclo di film sulla storia dell’energia in Italia, con la proiezione di un classico del cinema italiano, Il caso Mattei, diretto da Francesco Rosi nel 1972 e dedicato alla figura di Enrico Mattei, Presidente dell’Eni dal 1953 fino alla sua morte, nel 1962. Il film sarà commentato da Giulio Latini e Sergio Toffetti, due studiosi di grande rilievo. Il caso Mattei è un giallo politico, costruito intorno all’intreccio tra varie fonti e punti di vista, dall’intervista, all’inchiesta, al reportage televisivo, e costituisce forse uno dei migliori film-inchiesta del cinema italiano.
      657  274
  • Publication
    Limiti e potenzialità del nucleare: una visione internazionale
    (2014-09-27T18:30:00Z)
    Ferraris, Sergio
    ;
    Zorzoli, Gian Battista
    ;
    Vezzosi, Elisabetta
    ;
    Gala, Marilena
    ;
    Gerlini, Matteo
    ;
    Rizzuto, Carlo
    Introduce Elisabetta Vezzosi, docente di Storia e Istituzioni delle Americhe, Università di Trieste Intervengono Marilena Gala, docente di Storia delle relazioni internazionali, Università di Roma Tre Matteo Gerlini, ricercatore in Storia delle relazioni internazionali, Università di Firenze Carlo Rizzuto, già presidente CERIC-ERIC Central European Research Infrastructure Consortium Gian Battista Zorzoli, presidente onorario Sezione Italiana International Solar Energy Society, presidente Coordinamento FREE-Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica Modera Sergio Ferraris, direttore QualEnergia Tavola rotonda dedicata a un tema importante e spesso controverso, che verrà affrontato in un dialogo tra passato, presente e futuro. Studiosi e protagonisti del settore si confronteranno quindi sui diversi aspetti del nucleare: l’uso militare durante e dopo la guerra fredda, la sua applicazione a scopo civile e il rapporto con altre fonti energetiche, l’utilizzo del nucleare nella ricerca scientifica, il ruolo degli scienziati e della società civile nel definirne i contorni.
      674  289