Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 14
  • Publication
    Incontri di filologia classica XVIII-(2018-2019)
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2020)
    Gli Incontri di filologia classica (INCF) sono una rivista scientifica internazionale a cadenza annuale. Nata per accogliere le relazioni discusse da studiosi appositamente invitati all’interno dei seminari che si tenevano presso l’Università di Trieste (da qui il titolo Incontri triestini di filologia classica, conservato fino al volume IX), la rivista pubblica, previa valutazione, contributi inviati alla redazione e/o discussi nell’ambito di incontri scientifici in Italia e all’estero.
      313  2760
  • Publication
    Come si accentano le parole latine? Noterelle su datazione e origine del De accentibus pseudopriscianeo
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2020)
    De Paolis, Paolo
    L’articolo esamina la datazione e la localizzazione del trattato sugli accenti attribuito erroneamente a Prisciano, per il quale si propone, sulla base di alcuni elementi linguistico-prosodici, una data non anteriore al sec. IX, che potrebbe essere spostata ancora più avanti. Per la localizzazione, a partire dall’ipotesi formulata dall’ultimo editore dell’opera che aveva proposto una origine iberica sulla base della identificazione con alcune località spagnole dei toponimi di una lista che esemplifica alcune parole proparossitone, vengono proposte una serie di identificazioni alternative con toponimi che non costringono a ipotizzare alterazioni testuali e che sembrano più compatibili con un autore che aveva una certa familiarità con l’area francese.
      265  310
  • Publication
    La presenza di Orazio nel prologo di Marziano Capella (I 2)
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2020)
    Cavarzere, Alberto
    Analisi della trama oraziana nel prologo del De nuptiis Philologiae et Mercurii.
      172  475
  • Publication
    O Danaum fortissime gentis: una problematica citazione di Giovenale (15, 66) in Servio (Aen. I 96)
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2020)
    Carosi, Armando
    Commentando Aen. I 96, Servio si interroga sul motivo per cui Virgilio ha definito Diomede Danaum fortissime gentis: l’ultima delle tre spiegazioni è rafforzata dalla testimonianza di Iuv. 15, 66, implicita nel caso del Servio vulgato, esplicita nel Servius auctus (DS). La citazione di Giovenale ricompare ancora in DS ad Aen. IV 228. La particolarità dell’inserimento in DS di un autore come Giovenale, utilizzato 94 volte da Servio e solo 3 volte da DS (di cui due dello stesso passo, ossia proprio Iuv. 15, 66), consente di rimettere in discussione la presenza e l’auctoritas di Giovenale nella grammatica e nella scoliastica pre-serviani.
      251  292
  • Publication
    La Thalia di Marziano Capella (I 28) tra erudizione etimologica e rievocazione apuleiana
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2020)
    Marangoni, Claudio
    Il contributo studia la glossa etimologica e la relativa rappresentazione visiva della musa Thalia in Marziano Capella (I 28) e la congruenza dell’immagine con la Psiche delle Metamorfosi (IV 25 - V 1) di Apuleio. This paper studies the etymological gloss and the figure of Thalia in Marziano Capella (I 28). The representation of the Muse is similar to the image of Psyche in the Metamorphosis (IV 25 - V 1) of Apuleius.
      233  155