Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 9
  • Publication
    La didattica nei Musei Archivi e Biblioteche
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2016)
    Zilli, Elisa
    ;
    Cocever, Cristina
      606  2369
  • Publication
      558  408
  • Publication
    Imparare a documentarsi in biblioteca, educare a documentarsi in biblioteca
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2016)
    Ballestra, Laura
    La biblioteca è notoriamente luogo di conservazione e trasmissione di conoscenza; grazie ai servizi di reference, però, essa può aiutare i lettori ad accrescere la «competenza informativa» durante il corso della loro vita. Infatti, oltre alla risposta a fronte a domande spicciole, il bibliotecario si trova sempre più spesso nella condizione di dover aiutare gli utenti a districarsi tra le grandi quantità di fonti informative disponibili (siamo nell’era dell’informazione), e quindi sempre più spesso la biblioteca organizza corsi, laboratori, occasioni di apprendimento che permettano all’utente di essere in grado di trovare informazioni e documenti. L’information literacy in Italia attualmente sembra essere quasi unica prerogativa delle biblioteche scolastiche e universitarie; mentre infiniti potrebbero essere gli ambiti a favore del cittadino adulto, che le biblioteche pubbliche potrebbero educare a documentarsi sui temi della vita quotidiana -come l’ambito finanziario-. Perché ciò avvenga, è necessaria una salda cultura documentale da parte dei bibliotecari, affinchè nelle biblioteche si alimenti la funzione educativa della biblioteca stessa.
      1073  1568
  • Publication
    Formare alla ricerca: obiettivi, metodi, strumenti
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2016)
    Franzese, Paolo
    L’intervento presenta una riflessione sulla didattica degli archivi, abilità che permette all’archivista di avvicinare alla ricerca in archivio anche i non professionisti; contrariamente a quello che si pensa infatti la ricerca in archivio non è riservata a storici o eruditi. Sulla base dell’esperienza maturata dall’autore negli anni passati presso l’Archivio di Stato di Perugia, egli identifica i principi e le caratteristiche della ricerca storica sui documenti, per giungere a presentare qualche proposta operativa. I risultati raggiunti confermano la natura interdisciplinare dell’intervento didattico sugli archivi: è necessario infatti sviluppare anche competenze di ambito bibliografico e museale, per svolgere una ricerca negli archivi, perché l’oggetto di studio non può essere circoscritto in un solo settore, perché il metodo di lavoro ha carattere di trasversalità.
      704  975