Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 5 of 6
  • Publication
    Trasporti. Diritto, economia, politica
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
      522  491
  • Publication
    Port governance: new challenges for port authorities
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Lamonarca, Maria
    ;
    Papa, Paola
    There is a wide variety of institutional and managerial assets among ports. They are the result of several environmental factors and global structural transformations still in progress in the world economy. Economic globalization, the growth of international trade, the liberalization of capital flows, the advances in information technology, have modified port evolution according to new infrastructure and managerial requirements which emerge from the market. The aim of this paper s to focus attention on the institutional and managerial assets, examining governance structures which enable ports to be more competitive and reactive to market changes. It will investigate the complex and shifting boundaries between the public and private involvement in the port industry.
      1148  1056
  • Publication
    Il trasporto delle merci pericolose: il mercato del gpl
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Canali, Carla
    ;
    Puglisi, Maria Angela
    Lo scopo del lavoro è di monitorare il particolare settore del mercato del gas propano liquido destinato e alla trazione e alla combustione. Viene analizzata l’evoluzione del mercato del GPL ed il suo sviluppo e successivamente la domanda di GPL sia in Italia che in EU. Di seguito vengono esposti i dati di dell’offerta di GPL in Italia e la funzione svolta dal trasporto nel mercato del GPL esplicitando il fatto che chi si occupa del trasporto del gas propano liquido no si limita a svolgere una funzione di mero trasferimento del prodotto, ma è responsabile di tutte le operazioni necessarie e previste dal legislatore per consentire che la consegna si svolga senza danni per l’ambiente e per le persone. Si passa alla esposizione della normativa vigente in trasporto di GPL e dell’organizzazione delle fasi della distribuzione e dei relativi costi.
      1474  761
  • Publication
    L'istituto di credito doganale per il territorio di Trieste
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    Trampus, Francesca
    Il Porto di Trieste gode di una serie di vantaggi operativi ed economici dettati da una serie di norme legislative speciali che costituiscono per lo stato italiano un obbligo di natura internazionale. Il lavoro propone la disamina del percorso storico che ha portato all’istituzione di tali provvedimenti. Partendo dalla genesi storica del Credito Doganale per il territorio di Trieste del 1856, analizzando il Trattato di Pace di San Germano, i decreti De Stefani, il D.P.R. 23.01.1973 n. 43 vengono considerati i diversi presupposti e requisiti per la concessione del credito doganale rispetto al differito doganale. Si giunge infine al Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 3 dicembre 2004 attestante il successo delle azioni intraprese dall’Autorità Portuale di Trieste per ottenere un meccanismo automatico di riduzione del saggio di interesse per il credito doganale triestino. L’aggancio automatico al tasso Euiribor consente l’adeguamento costante ed automatico del tasso agevolato alla realtà del mercato finanziario senza la necessità di provvedimenti ministeriali.
      2198  2610
  • Publication
    Considerazioni sul possibile innalzamento (oltre i 60 anni) del limite di età dati nei servizi di trasporto aereo commerciale con equipaggi multi crew
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2005)
    De Stefani, Giorgio
    Il lavoro analizza gli studi medici della Federal Aviation Administration e successivamente disamina gli aspetti neuro-psicocomportamentali, le diverse metodologie utilizzate nei vari studi, le considerazioni statistiche degli incidenti, la determinazione del numeratore e del denominatore, ai fini del calcolo del rischio di incidenti nel settore considerato. In ordine successivo passa alla comparazione delle posizioni e delle iniziative dagli USA e da paesi dell’UE. In conclusione, l’autore afferma che sulla base della vasta documentazione scientifica, la tesi sul possibile aumento del limite di età per i piloti dei servizi commerciali con equipaggi multi crew, può trovare sostegno e nella posizione della Comunità Medica Europea sia in alcuni studi statunitensi.
      708  698