Trieste Next 2012. Salone europeo dell'innovazione e della ricerca scientifica, 28-29-30 Settembre 2012

Open access per la comunicazione scientifica: diffusione sostenibile della scienza e mondo digitale
Darnton Robert, Bonaccorsi Andrea, Caso Roberto, Roncaglia Gino, Abbattista Guido, Gargiulo Paola
28/09/2012- Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori

Scienza e letteratura
Claudio Magris, Giuseppe O. Longo
29/09/2012 - Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori

Details

Trieste Next: il primo Salone Europeo dell’Innovazione e della Ricerca Scientifica a Trieste, città che vuole guardare alle sue realtà scientifiche per diventare un polo attrattivo di eccellenza globale per il mondo della ricerca e dell’impresa.
Una vetrina nazionale ed europea per far conoscere il “sistema Trieste”: un luogo dove sono nati e lavorano una ventina tra enti di ricerca, università e centri di alta formazione che vogliamo diventino elemento fondamentale di crescita per la città, il Nordest, tutto il nostro Paese.
La sfi da è quella di confermarci quale luogo di sperimentazione e di incontro tra ricerca e impresa, quando, per vincere la competizione globale, l’innovazione sarà elemento cruciale di sviluppo per il sistema delle imprese italiane.
Focus della prima edizione “Save the Food”: cibo, tra tradizione e innovazione. Tre giornate, organizzate dal Comune di Trieste insieme all’Università degli Studi di Trieste e a Nordesteuropa Editore, per discutere di sicurezza alimentare, utilizzo degli OGM, gusto, impatto sulla salute e disturbi alimentari, con il contributo di relatori di fama internazionale, studiosi e opinion leader che si sono confrontati per mettere a fuoco i temi centrali per il nostro presente e futuro, per parlare di ciò che arriva sulle nostre tavole, anche attraverso un approccio divulgativo e diretto al grande pubblico.
Trieste Next è un laboratorio dove vogliamo che trovino casa la ricerca, le nuove tecnologie, le applicazioni tecnologiche per accrescere il benessere delle comunità e la competitività delle aziende. Trieste si ripropone con forza quale punto di incontro tra vecchia e nuova Europa, area balcanica e mediterranea, attraverso il sistema integrato di scienza, ricerca e innovazione.

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 2 of 2
  • Publication
    Scienza e letteratura
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2012-09-29)
    Magris, Claudio
    ;
    Longo, Giuseppe O.
    Italo Calvino, nel saggio “Una pietra sopra”, scrive che «l’atteggiamento scientifico e quello poetico coincidono: entrambi sono atteggiamenti insieme di ricerca e di progettazione, di scoperta e di invenzione». Ed è proprio questa la chiave giusta per entrare nel mondo dove scienza e letteratura si incontrano, dove la prima trova risposta nella seconda e viceversa. Perché queste due culture, contrapposte solo in apparenza, in realtà sono declinazioni di un unico atteggiamento etico e intellettuale.
      1271  298
  • Publication
    Open access per la comunicazione scientifica: diffusione sostenibile della scienza e mondo digitale
    (2012-09-28)
    Darnton, Robert
    ;
    Abbattista, Guido
    ;
    Gargiulo, Paola
    ;
    Caso, Roberto
    ;
    Roncaglia, Gino
    La comunicazione scientifica è minacciata dai prezzi crescenti di monografie e abbonamenti in serie. Un sempre maggiore divario informativo ostacola la crescita professionale, specialmente nelle sue fasi iniziali. Dall’altro lato però la tecnologia digitale semplifica e rende più accessibili i risultati della ricerca scientifica. Come e perché l'Open Access può rappresentare una valida alternativa o almeno un’integrazione alla distribuzione commerciale dei contenuti scientifici? Un gruppo di esperti internazionali discute sulla possibilità che l'Open Access sia realmente la chiave per la diffusione sostenibile del sapere scientifico, in tempi in cui i budget alla ricerca accademica sono sempre più ridotti.
      1562  476