Talkshow interpreting: la mediazione linguistica nella conversazione-spettacolo

Details

La televisione, come luogo di mediazione interlinguistica, è un campo ancora poco esplorato. Il volume intende fornire un’analisi teorico-descrittiva corpus-driven dell’interpretazione (simultanea e consecutiva) nei talk show italiani. I dati analizzati riguardano 440 interpretazioni fornite da 107 interpreti in un arco temporale di tre decenni. L’impianto metodologico è quello dell’analisi conversazionale. Sulla base del confronto tra le caratteristiche della conversazione ordinaria e quelle della conversazione istituzionale, vengono illustrate le molteplici articolazioni del talk show in quanto conversazione-spettacolo, con particolare attenzione alla figura del conduttore, al ruolo dell'interprete e alle conseguenti implicazioni di visibilità e coinvolgimento. Ampio spazio viene dedicato all’organizzazione dei turni di parola e alla negoziazione dell'attività traduttiva. Discorso interpretato e discorso originale sono raffrontati in termini di forme allocutive, equivalenza, lunghezza, variazione lessicale, registro e modalizzazione, coniugando l'analisi dei dispositivi sintattici, lessicali e prosodici a cui fanno ricorso gli interpreti con quella relativa alle mosse interazionali. Emergono così i contorni di un'etica dell’intrattenimento e l’identificazione di determinati profili professionali.

Francesco Straniero Sergio è professore associato presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste, dove insegna Interpretazione simultanea e consecutiva dal russo in italiano. Si è occupato di metodologie didattiche, analisi degli errori e linguistica contrastiva. Oltre a diversi articoli su riviste nazionali e internazionali e contributi a convegni, ha pubblicato nel 1997 il volume Interpretazione simultanea russo-italiano. Fondamenti teorici e applicazioni pratiche Ed. Goliardiche, Trieste 1999); ha curato inoltre (insieme a Caterina Falbo e Mariachiara Russo) l’opera collettanea Interpretazione simultanea e consecutiva. Problemi teorici e metodologie didattiche (Hoepli, Milano 1999).

Browse

Recent Submissions

Now showing 1 - 1 of 1
  • Publication
    Talkshow interpreting. La mediazione linguistica nella conversazione-spettacolo
    (EUT Edizioni Università di Trieste, 2007)
    Straniero Sergio, Francesco
    La televisione, come luogo di mediazione interlinguistica, è un campo ancora poco esplorato. Il volume intende fornire un'analisi teorico-descrittiva corpus-driven dell'interpretazione (simultanea e consecutiva) nei talk show italiani, applicando i concetti fondamentali dell'analisi conversazionale. Sulla base del confronto tra le caratteristiche della conversazione odinaria e quelle della conversazione istituzionale, vengono illustrate le molteplici articolazioni del talk show in quanto conversazione-spettacolo, con particolare attenzione alla figura del conduttore, al ruolo dell'interprete e alle conseguenti implicazioni di visibilità e coinvolgimento. Discorso interpretato e discorso originale sono raffrontati in termini di forme allocutive, equivalenza, lunghezza, variazione lessicale, registro e modalizzazione. Emergono così i contorni di un'etica dell'intrattenimento e l'identificazione di determinati profili professionali.
      5267  23158