OpenstarTs >
EUT-Libri >
Atti di convegni >
Diffusione delle conoscenze: Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/9036

Title: “Scavar tra le carte”. Quale nesso tra speleologia e archivi?
Authors: Bigi, Barbara
Ugolin, Paola
Keywords: Archivi
Documenti
Acqua
Archives
Record
Document
Water
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Citation: Barbara Bigi, Paola Ugolin, " 'Scavar tra le carte'. Quale nesso tra speleologia e archivi?" in: Franco Cucchi e Pino Guidi (a cura di), "Diffusione delle conoscenze: Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia, Trieste, 2-5 giugno 2011", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2013, pp. 42-52
Abstract: Gli archivi conservano un enorme patrimonio di informazioni relative anche alle esplorazioni nel territorio. Scoprire motivazioni, tecniche, successi e insuccessi degli speleologi del passato, leggere le relazioni, conoscere le aspettative, valutare i risultati e ripercorrere il filo rosso, che unisce l’attività sul campo di oggi a quella di ieri, può avere un fascino tutto particolare. La bibliografia testimonia che i fondi dell’Archivio Generale del Comune di Trieste sono stati ben indagati per la documentazione fino al 1850 e le carte hanno già svelato molte storie e scoperte del passato, legate soprattutto alla ricerca dell’acqua in zona carsica. Una panoramica tra le fonti disponibili e le tecniche di ricerca possibili tenterà di fare luce sui temi di interesse speleologico e scientifico più ricorrenti, in particolare tra i documenti degli anni successivi al 1850, in modo da offrire, a chi volesse documentarsi, le giuste chiavi di accesso per calarsi anche tra le carte e trovare nel passato risorse utili per le esplorazioni di domani.
Archives keep a rich inheritance of information about land exploration. It could be rather fascinating to discover earlier speleologists strivings, techniques, successes and misfortunes, as well as to judge their achievements and to seek for what connects contemporary work on the land with earlier research. Bibliography shows that the collections of records possessed by Archivio Generale del Comune di Trieste are well studied with respect to documents up to 1850; many stories and early discoveries have already been revealed, in particular about the search for water in Karst. A survey of available sources and research methods will try to enlighten some well-attested themes of speleological and scientific interest, focusing in particular on documents following 1850. This way anyone who might refer to documents can have a key to explore even archival collections, and to find in the past useful tools for tomorrow’s explorations.
URI: http://hdl.handle.net/10077/9036
ISBN: 978-88-8303-502-9
Appears in Collections:Diffusione delle conoscenze: Atti del XXI Congresso Nazionale di Speleologia

Files in This Item:

File Description SizeFormat
11_Sessione-I-Bibliotechearchivi-Biagi_Ugolini.pdf208.66 kBAdobe PDFView/Open
View Statistics

This item is licensed under a Creative Commons License
Creative Commons

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.