Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/10195
Title: La riforma delle funzioni disciplinari dell'Ordine dei Giornalisti un anno dopo: prime considerazioni
Authors: Ambrosi, Eugenio
Keywords: Ordine dei GiornalistiFunzioni disciplinariConsiglio di disciplina territorialeDeontologia professionaleEtica della comunicazione
Issue Date: 2014
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Eugenio Ambrosi, "La riforma delle funzioni disciplinari dell'Ordine dei Giornalisti un anno dopo: prime considerazioni", in: "Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica - A. VI (2014) n. 1", pp. 26-37
Series/Report no.: Tigor: rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica - A.V I
(2014) n.1
Abstract: 
La riforma degli Ordini professionali avviata dal Governo nel 2011 è intervenuta nell’ambito di un più ampio processo di liberalizzazioni finalizzate ad uniformare alcune delle norme che regolavano la vita degli Ordini. Anche l’Ordine dei Giornalisti è stato coinvolto in questo processo, nonostante alcune specificità peculiari del suo essere sorto dopo la nascita della Costituzione. Organizzato su un organo nazionale e su strutture territoriali, l’uno e le altre dotati di reciproca autonomia ed indipendenza nell’ambito di quanto previsto dalla legge istitutiva n. 69/1963, l’Ordine era stato investito dalla norma del doppio compito di vigilare sull’attività dei propri iscritti e di garantire l’esercizio delle funzioni disciplinari nei confronti dei medesimi. La riforma, avviata nel 2011 e giunta a compimento con l’adozione dell’ultimo Regolamento attuativo alla fine dello scorso marzo 2014, nel confermare la natura amministrativa delle funzioni disciplinari le ha sottratte ai Consigli regionali e nazionale, affidandole a nuovi organi: i Consigli di disciplina territoriali e nazionale, e separandole dalla funzione di vigilanza, lasciata invece in carico ai Consigli regionali e nazionale. La presentazione a questi ultimi, in occasione delle assemblee di fine marzo destinate all’approvazione dei documenti annuali contabili, è stata per la prima volta accompagnata da una Relazione annuale proposta dai presidenti dei Consigli di disciplina sull’attività svolta.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/10195
ISSN: 2035-584x
Appears in Collections:12 Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica. A. VI (2014), n. 1 (gennaio-giugno)

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Ambrosi.pdf479.53 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 20

942
checked on Jul 6, 2022

Download(s) 10

2,335
checked on Jul 6, 2022

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons