Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/10249
Title: Confronti storiografici sull'anarchismo spagnolo
Authors: Venza, Claudio
Keywords: Anarchismo spagnoloStoriografia dell’anarchismo spagnolo
Issue Date: 2004
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Claudio Venza, "Confronti storiografici sull'anarchismo spagnolo", in: "Studi in onore di Giovanni Miccoli", 2004, pp. 363-381
Series/Report no.: Collana del Dipartimento di Storia e Storia dell'Arte
3
Abstract: 
L’anarchismo spagnolo comprende una molteplicità di strutture: organizzazioni di fabbrica e federazioni sindacali locali, comitati di autodifesa delle strutture e centri di solidarietà con i detenuti, gruppi di affinità dediti alla propaganda e alla lotta, scuole razionaliste e circoli culturali e altri organismi creati di volta in volta. Il tutto è poi ripartito in una varietà di tendenze politiche, di strategie d'azione, di correnti ideologiche. Secondo Tavera, l'unità di base e di misura del movimento, nella sua versione più politica, è il gruppo, un insieme abbastanza ridotto di militanti che può funzionare con il meccanismo decisionale dell'unanimità e che accoglie individui consapevoli e decisi, "votati alla Causa" secondo il modello bakuniniano. In questo
modo sorge, nel 1927, la Federaci6n Anarquista Ibérica, l'organizzazione specifica di attivisti, che intende essere una sorta di avanguardia cosciente delle masse dei lavoratori aderenti alla Confederaci6n Nacional del Trabajo, il sindacato nato nel l910, dedito alle rivendicazioni operaie con un esplicito obbiettivo rivoluzionario.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/10249
Appears in Collections:Studi in onore di Giovanni Miccoli

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Venza.pdf1.06 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

303
checked on Jul 18, 2019

Download(s)

710
checked on Jul 18, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.