Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/10252
Title: Il Generale e il professore. Roma-Lubiana 1942
Authors: Sala, Teodoro
Keywords: Occupazione italiana della Slovenia e Croazia
Issue Date: 2004
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Teodoro Sala, "Il Generale e il professore. Roma-Lubiana 1942", in: "Studi in onore di Giovanni Miccoli", 2004, pp. 417-422
Series/Report no.: Collana del Dipartimento di Storia e Storia dell'Arte
3
Abstract: 
Durante l'estate del 1942 l'XI Corpo d'armata scatenò la sua offensiva mettendo a ferro e fuoco la Slovenia annessa. Fungeva da vademecum la circolare di Roatta: esecuzioni sommarie anche collettive, incendio di centri abitati, deportazione di nuclei sempre più consistenti di civili, distruzione di opere pubbliche, requisizioni di bestiame e derrate, furono all'ordine del giorno. Impegnati nelle operazioni sessantamila soldati di quattro divisioni più complementi. Il comandante del Corpo d'armata, generale Mario Robotti, era un piemontese tutto d'un pezzo. Seppe rendere ancor più draconiane le disposizioni del suo superiore Roatta. Passato alla storia per un suo commento durante il ciclo operativo ("Si ammazza troppo poco") aveva raccomandato sin dall'inizio.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/10252
Appears in Collections:Studi in onore di Giovanni Miccoli

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Sala.pdf906.53 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

446
checked on Jun 11, 2019

Download(s)

2,477
checked on Jun 11, 2019

Google ScholarTM

Check


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.