L'Università degli Studi di Trieste - University of Trieste : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
5-Feb-2015L'Università di TriesteDel Sal, Giannino; Di Lenarda, Roberto; Fermeglia, Maurizio ; Fontolan, Giorgio; Gallenti, Gianluigi; Geremia, Silvano; Marson, Iginio; Pittaro, Paolo; Sbisà, Marina; Scarciglia, Roberto; Senatore, Gaetano; Viezzoli, Giampiero
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Appare opportuno riproporre un itinerario ideale attraverso la vita universitaria triestina con un volume che ne descriva, in chiave aggiornata, le innovazioni, l’articolazione strutturale, le ricerche scientifiche e le principali offerte di studio. Conoscere la Trieste accademica, con un testo anche in versione inglese, è quindi un obiettivo che ci poniamo in un’ottica di ampia diffusione del nostro ruolo culturale in un territorio vasto, che travalica i consueti confini nazionali, per estendersi alle nazioni limitrofe, all’ampio bacino danubiano, all’Europa intera, alla dimensione più propriamente internazionale e globale. D’altra parte, è noto come l’Università di Trieste sappia attrarre, da decenni, una quota sempre rilevante di studenti stranieri, certamente in virtù della sua ottimale posizione geografica, ma non solo, perché giungono, nella nostra città, giovani e studiosi provenienti ormai da tutti continenti. La città mercantile, crocevia di traffici e commerci, si può ben dire riviva oggi nella sua università e nelle altre prestigiose istituzioni scientifiche del territorio, con l’ateneo strettamente connesse, rinverdendo così una tradizione che ha sempre visto Trieste qualificato polo di attrazione dei migliori talenti culturali. L’auspicio più vivo è quindi che il lettore possa cogliere, attraverso il percorso di questo volume, affidato al dispiegarsi di idonee immagini, dati e testi illustrativi, le peculiarità più caratterizzanti di un ateneo dalle solide tradizioni, che non a caso celebra quest’anno il suo 90° anno di storia, eppure proiettato con slancio, direi molto giovanile, verso traguardi futuri di forte innovazione e cambiamento.