Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/10908
Title: Il progetto WorldCat/OCLC del consorzio CIPE
Authors: Badalamenti, Guido
Scolari, Antonio
Tamburrini, Renato
Keywords: CIPEWorldCat/OCLCOPACUniversity LibrariesCooperationUnion Catalogues
Issue Date: 2015
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Guido Badalamenti, Antonio Scolari, Renato Tamburrini, "Il progetto WorldCat/OCLC del consorzio CIPE", in: Orietta Bonora, Daniele Coltellacci, Laura Garbolino, Maria Chiara Piazza, Biagio Paradiso, Anna Perin, Emanuela Secinaro (a cura di), "Ecosistemi per la ricerca Atti Convegno ACNP/NILDE. Trieste, 22-23 maggio 2014", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2015, pp. 39-48.
Abstract: 
CIPE è un consorzio di 11 università italiane, che qualche anno fa ha deciso di
porsi come un “rompighiaccio” rispetto alle altre università italiane, importando
i suoi 11 milioni di record catalografici in WorldCat. Oggi una buona parte del
progetto è stata completata e circa la metà dei dati è visibile, mentre si sta procedendo
all’importazione del resto.
È interessante notare che nelle università che hanno esportato i dati è già stato
riscontrato un significativo aumento di richieste di ILL da parte di istituzioni estere.
La motivazione più importante del progetto sta nella necessità di colmare il
deficit di documentazione italiana non accessibile in rete.
Gli obiettivi del progetto sono:
a) dare maggiore visibilità al patrimonio bibliotecario italiano;
b) aprirsi attraverso WorldCat al VIAF e alla struttura dei linked data;
c) incoraggiare l’adesione al progetto CIPE-WorldCat delle altre università italiane;
d) incrementare la rilevanza dei risultati della ricerca italiana nella comunità
internazionale e migliorare il processo di valutazione della letteratura
scientifica italiana, con particolare riguardo alle monografie.
La partecipazione al progetto ha rappresentato per le biblioteche anche un’occasione
per rivedere le procedure del proprio catalogo, insieme all’opportunità di correggerne gli errori e le incoerenze, grazie ai feedback ricevuti da OCLC durante
l’importazione dei dati. Inoltre il progetto ha consentito ai membri del CIPE
di sviluppare un notevole know how sulle funzionalità dei SW di importazioneesportazione
e sulle loro implicazioni negli ILS.
CIPE is a Consortium of 11 Italian universities, that decided few year ago to act
as an “icebreaker” in respect of the other Italian universities importing their 11
millions of records in Worldcat. Today most of the process has been completed
and half of the data are available in the Catalogue yet, where we are expecting also
the other data will be imported quite soon.
It is interesting to note the significant increase in the ILL requests coming
from foreigner institutions, thanks to the presence of our data in WorldCat.
The more relevant reason behind the CIPE initiative is the need to bridge the
gap of the Italian documentation not available on the web at the moment.
The aims of the project are:
a) giving more visibility to the librarian Italian heritage;
b) sizing the opportunity of participating, via WorldCat, to VIAF and to
structure the data thought linked data;
c) encouraging the adhesion to the CIPE-WorldCat project from other Italian
universities;
d) promoting the relevance of the Italian research outputs in the International
community and increasing the evaluation process of the national papers,
with a specific attention to books.
The achievement of the project represented also a good occasion for the libraries
to revise their internal cataloguing process and routines, with the opportunity
to clean the data and to correct errors in the catalogues thanks to the feedbacks
of inconsistency highlighted from OCLC during the import of data. This way
has been also possible for the CIPE members to develop a deeper know how
regarding the SW functionalities and the import-export implications and
problems in the ILS.
Type: Book
URI: http://hdl.handle.net/10077/10908
eISBN: 978-88-8303-639-2
Appears in Collections:Ecosistemi per la ricerca. Atti Convegno ACNP/NILDE Trieste, 22-23 maggio 2014

Files in This Item:
File Description SizeFormat
badalamenti_scolari_tamburrini.pdftesto143.64 kBUnknownView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 10

1,200
Last Week
1
Last month
2
checked on Dec 2, 2020

Download(s) 50

1,019
checked on Dec 2, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons