Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/10936
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorCossutta, Marco-
dc.date.accessioned2015-04-02T15:10:15Z-
dc.date.available2015-04-02T15:10:15Z-
dc.date.issued2015-
dc.identifier.citationMarco Cossutta, "Errico Malatesta. Note per un diritto anarchico", Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2015, pp. 222.it_IT
dc.identifier.isbn978-88-8303-652-1-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10077/10936-
dc.description.abstract"Se respingiamo la legge lo facciamo per raggiungere qualcosa di meglio"; con questa lapidaria frase Errico Malatesta nel 1925 evidenzia come certa esegesi del pensiero anarchico, protesa a dipingerlo come una teoria anti-sociale che vorrebbe espungere ogni forma di regolamentazione dal contesto comunitario, sia lontana dalla realtà. Malatesta in particolare e l’anarchismo in generale non negano la necessità di una forma di regolamentazione giuridica dei rapporti sociali, ciò che aspramente criticano e combattono sono le forme di regolamentazione eteronome, che la modernità politica ha prodotto e che vedono nella compagnie statuale il proprio indiscutibile fulcro. Gli studî qui presentati tendono a proporre una lettura del pensiero anarchico che evidenzi, a partire dalle riflessioni malatestiane, l’intimo ed inscindibile rapporto fra anarchismo e diritto. Un pensiero anarchico quello qui tratteggiato, il quale, più che proteso a portare agli estremi limiti le prospettive politiche moderne (in "primis" il liberalismo), appare ricollegabile a forme di speculazione riconducibili alla grecità classica, ove emerge una contrapposizione irriducibile fra rapporto politico e rapporto dispotico. L’anarchismo, pur sorgendo in epoca moderna, appare dunque pensiero "anti"-moderno in quanto radicale critica delle forme politiche che dalla modernità sorgono.it_IT
dc.language.isoitit_IT
dc.publisherEUT Edizioni Università di Triesteit_IT
dc.relation.ispartofseriesin/Tigorit_IT
dc.relation.ispartofseries13it_IT
dc.subjectPartito anarchicoit_IT
dc.subjectCapacità autoregolamentativait_IT
dc.subjectDominio politicoit_IT
dc.subjectDominio economicoit_IT
dc.subjectSocietà anarchicait_IT
dc.subjectAn-archismoit_IT
dc.titleErrico Malatesta. Note per un diritto anarchicoit_IT
dc.typeBook chapter-
dc.identifier.eisbn978-88-8303-609-5-
item.fulltextWith Fulltext-
item.grantfulltextopen-
Appears in Collections:in/Tigor 13 Errico Malatesta. Note per un diritto anarchico
Files in This Item:
File Description SizeFormat
Malatesta.epubepub407.63 kBEpubView/Open
Malatesta_inTigor_13.pdftesto completo665.44 kBAdobe PDFView/Open
inTigor13Malatesta_copPRINT.jpgcopertina88.54 kBJPEGThumbnail
View/Open
Show simple item record


CORE Recommender

Page view(s)

915
checked on Dec 19, 2018

Download(s)

1,319
checked on Dec 19, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons