Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/11614
Title: CARTOGRAFIA 2.0: PARTECIPATIVA O “ESCLUSIVA”? ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DEL NUMERO SPECIALE DEL BOLLETTINO AIC “CARTOGRAFIA E INFORMAZIONE GEOGRAFICA “2.0 E OLTRE”, WEBMAPPING, WEBGIS”
CARTHOGRAPHY 2.0: PARTICIPATIVE OR ‘EXCLUSIVE’? SOME REMARKS ON THIS SPECIAL ISSUE
Authors: Mauro, Giovanni
Keywords: Cartografia 2.0CondivisionePercezioneNorme CartograficheDigital DivideCartography 2.0SharingImaginationCartographic RulesDigital Divide
Issue Date: 2013
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Giovanni Mauro, "CARTOGRAFIA 2.0: PARTECIPATIVA O “ESCLUSIVA”? ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DEL NUMERO SPECIALE DEL BOLLETTINO AIC “CARTOGRAFIA E INFORMAZIONE GEOGRAFICA “2.0 E OLTRE”, WEBMAPPING, WEBGIS” = CARTHOGRAPHY 2.0: PARTICIPATIVE OR ‘EXCLUSIVE’? SOME REMARKS ON THIS SPECIAL ISSUE", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia, 147 (2013), pp. 125-132
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
147
Abstract: 
L'universo della cartografia connessa al Web 2.0 presenta mille sfaccettature e il presente
Bollettino AIC ne è la dimostrazione più immediata. Gli autori analizzano numerosi
aspetti di questo complesso settore di ricerca, dalle potenziali influenze sulla percezione
del mondo ai limiti più marcati relativi alle mappe disponibili in rete. Criticità cartografiche
e digital divide sembrano quasi rendere la cartografia 2.0 materia “esclusiva” per
pochi esperti o per quella parte di mondo connesso. Tuttavia la massiva diffusione delle
applicazioni cartografiche e gli interessi economici connessi all'ICT, fanno della cartografia
2.0 la vera sfida della geografia del nuovo millennio, che vede in questa tecnologia
un'opportunità concreta per una sua riscoperta.

The world of Web Mapping is a very heterogeneous one and this Bulletin represents
a sign of this. Several themes are investigated here by various authors, from the influences
in imaging the real world to the main cartographic criticism in the realizing
maps on the web. Expertise and digital divide seem making cartography 2.0 like an
'exclusive' subject. But the massive diffusion of the applications connected to the
ICT and its economical implications give a new opportunity to geography.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/11614
ISSN: 0044-9733
eISSN: 2282-472X
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 147

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Mauro_2.pdf79.75 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

537
checked on Oct 27, 2020

Download(s) 50

792
checked on Oct 27, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons