Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/11689
Title: CARTOGRAFIA DEI BENI NATURALI E CULTURALI NELL’ALTA VALLE DEL FITALIA (MESSINA)
CARTOGRAPHY OF THE NATURAL AND CULTURAL HERITAGE IN THE ALTA VALLE DEL FITALIA (MESSINA)
Authors: Mazzeo, Paolo
Scarfì, Letterio Santo
Issue Date: 2012
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Paolo Mazzeo, Letterio Santo Scarfì, "CARTOGRAFIA DEI BENI NATURALI E CULTURALI NELL’ALTA VALLE DEL FITALIA (MESSINA) = CARTOGRAPHY OF THE NATURAL AND CULTURAL HERITAGE IN THE ALTA VALLE DEL FITALIA (MESSINA)", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia - Supplemento, 144-145-146 (2012), pp. 61-74
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
144-145-146
Abstract: La cartografia sta assumendo in questi ultimi anni un ruolo assai importante nella valorizzazione dei beni naturali e culturali grazie all’evoluzione tecnologica che consente l’elaborazione delle carte mediante le tecniche più avanzate (GIS, GPS, telerilevamento). Attraverso l’integrazione tra conoscenze scientifiche e informazioni dettagliate si rende possibile, infatti, la simulazione degli effetti della pianificazione su un territorio con la realizzazione di carte specifiche. In tale ottica l’indagine verterà sull’individuazione nell’alta valle del Fitalia, in provincia di Messina, di alcuni beni naturali, culturali e architettonici di notevole interesse la cui valorizzazione potrebbe contribuire a rilanciare l’economia di questo territorio nebroideo prevalentemente montuoso, penalizzato da un’economia residuale e, dunque, in fase di necrosi demografica e sociale. L’esame delle peculiarità naturali e culturali del territorio, insieme con un adeguato spoglio bibliografico e con l’analisi dei progetti fin qui elaborati dagli enti pubblici locali, contribuiranno alla realizzazione di strumenti cartografici innovativi in grado di contribuire alla valorizzazione dei beni naturali e culturali del territorio preso in oggetto.
Cartography has played an increasingly important role, in recent years, in the evaluation of natural and cultural heritage, thanks to developments in technology that have made possible the elaboration of maps using the most advanced systems (GIS, GPS, remote sensing). A combination of scientific knowledge and detailed information allows for the simulation of the effects of regional planning with the creation of specific maps. This study aims to reveal the natural, cultural and architectonic heritage in the Alta Valle del Fitalia, in the province of Messina, which could contribute to improving the economy of this predominantly mountainous area of the Nebrodi, currently in a state of social, demographic and economic necrosis. An investigation into the natural and cultural aspects of the area, as well as an analysis of relevant literature and the projects carried out by local authorities, will contribute to the creation of innovative cartographic instruments capable of helping the development of the area’s cultural and natural heritage.
URI: http://hdl.handle.net/10077/11689
ISSN: 2282-472X
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 144-145-146

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Mazzeo_Scarfi.pdf925.04 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

352
Last Week
0
Last month
1
checked on Oct 20, 2018

Download(s)

455
checked on Oct 20, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons