Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/11727
Title: GLOBAL POSITIONING SYSTEM E RELATIVITÀ
GLOBAL POSITIONIG SYSTEM AND RELATIVITY
Authors: Favretto, Andrea
Calucci, Giorgio
Keywords: GPSRelativitàTempoEinsteinRelativityTime
Issue Date: 16-Oct-2015
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Andrea Favretto, Giorgio Calucci, "GLOBAL POSITIONING SYSTEM E RELATIVITÀ = GLOBAL POSITIONIG SYSTEM AND RELATIVITY", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia, 144-145-146 (2012), pp. 7-30
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
144-145-146
Abstract: 
La presente nota introduce il sistema di posizionamento globale su base satellitare
(Global Positioning System – GPS). Dopo un breve inquadramento storico della tecnologia,
la cui origine si può far risalire al lancio del primo satellite artificiale russo Sputnik
(ottobre 1957), ed al successivo sistema Transit, della marina militare americana, viene
presentato il funzionamento del sistema, con particolare riguardo alle correzioni relativistiche
cui è sottoposto il segnale per arrivare all'attuale precisione del posizionamento
sul territorio. Al fine di comprendere il fondamento teorico di tali correzioni,
sono brevemente ricordate le celebri Teorie della relatività ristretta e generale di Albert
Einstein, sottolineando le connessioni della seconda con la geometria non euclidea,
che, come è noto, ne ha permesso la formulazione matematica.

This paper deals with the Global Positioning System technology (GPS). After a brief
historical introduction on GPS origins (from the Russian artificial satellite Sputnik
launch in orbit – October 1957 – to the following Transit system of the United States
Navy), the system main working is introduced. Particular attention is given to the so
called “relativistic effects”, which are corrected by the methodology in order to achieve
the nowadays ground positioning precision. Albert Einstein Special and General Relativity
theories are then briefly introduced, in order to make the reader understand the
theoretic grounding of the relativistic corrections in GPS.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/11727
ISSN: 2282-472X
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 144-145-146

Files in This Item:
File Description SizeFormat
favretto_144_145_146_primo.pdf763.33 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

588
checked on Jul 31, 2019

Download(s)

1,137
checked on Jul 31, 2019

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons