L’auto elettrica come innovazione radicale: scenari di penetrazione di mercato e ricadute economiche e sociali : [13] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 13 of 13
Issue DateTitleAuthor(s)
2015Abstracts
2015I fattori socio-economici che influenzano la scelta del carsharingRotaris, Lucia; Danielis, Romeo
2015Individuazione delle tipologie di pendolari nel Friuli Venezia GiuliaMonte, Adriana; Schoier, Gabriella
2015Un’analisi della sostenibilità della mobilità urbana dei passeggeri nei comuni capoluogo di provincia italianiDanielis, Romeo; Monte, Adriana
2015L’auto elettrica come innovazione radicale: alcune riflessioni sulla situazione attualeCapellari, Saveria
2015Environmental impact of electric car production shiftsGregori, Tullio
2015The elusive foundations of Electric Vehicle supporting policy: a study of claims in the public debate in ItalyMassiani, Jérôme
2015Mobilità e utilizzo potenziale di automobili elettriche: un’analisi sulla base dei dati censuari per il Friuli Venezia GiuliaMonte, Adriana; Danielis, Romeo
2015Hierarchical Bayes Mixed logit modelling for purchase car behaviourCarmeci, Gaetano; Valeri, Eva
2015The private and social cost of the electric car: a comparison between models of different car market segmentsRusich, Andrea; Danielis, Romeo
2015La diffusione dell’auto elettrica: uno sguardo a livello mondialeDanielis, Romeo
2015IntroduzioneDanielis, Romeo
2015L’auto elettrica come innovazione radicale: scenari di penetrazione di mercato e ricadute economiche e socialiDanielis, Romeo
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 13 of 13
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

Il volume – realizzato con il sostegno del Fondo di Ricerca di Ateneo (FRA) 2013 – raccoglie i contributi di alcuni membri del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche, a cui si sono aggiunti come autori o co-autori anche colleghi di altre Università o Istituti di Ricerca, in merito ad una innovazione che potrebbe avere degli effetti importanti sul modo in cui alimentiamo le automobili, sulla qualità ambientale dei luoghi in cui viviamo e, più in generale, sulla relazione tra trasporto e combustibili fossili: l’auto elettrica. Il tema – alla luce anche del recente accordo stipulato tra 185 paesi alla XXI Conferenza delle Parti (COP 21) nell’ambito della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) tenutasi a Parigi dal 30 novembre al 12 dicembre del 2015 – non è di poca rilevanza. Attingendo soprattutto alle discipline economiche, statistiche ed econometriche, gli autori si sono cimentati con diversi temi cruciali per capire se l’auto elettriche sarà una innovazione di portata radicale non solo per il sistema dei trasporti ma anche per quello economico-produttivo e sociale.

Romeo Danileis è professore ordinario di Economia applicata presso l’Università degli Studi di Trieste. Insegna Economia dei trasporti e della logistica, Economia e politica industriale e Microeconomia applicata. Attualmente presiede la Società Italiana degli Economisti dei Trasporti e della Logistica (SIET) e dirige la Rivista di economia e politica dei trasporti.