Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/11927
Title: STORIA, MEMORIA E GEOGRAFIA - UN GIS STORICO SULLE OPERAZIONI DELL’ESERCITO ITALIANO NELLA CAMPAGNA DI RUSSIA (1941-1943)
HISTORY, MEMORY AND GEOGRAPHY - AN HISTORICAL GIS ON THE OPERATION OF THE ITALIAN ARMY DURING THE RUSSIAN CAMPAIGN (1941-1943)
Authors: Plini, Paolo
De Santis, Valentina
Salvatori, Rosamaria
Di Franco, Sabina
Issue Date: 2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Paolo Plini, Valentina De Santis, Rosamaria Salvatori, Sabina Di Franco, "STORIA, MEMORIA E GEOGRAFIA - UN GIS STORICO SULLE OPERAZIONI DELL’ESERCITO ITALIANO NELLA CAMPAGNA DI RUSSIA (1941-1943) = HISTORY, MEMORY AND GEOGRAPHY - AN HISTORICAL GIS ON THE OPERATION OF THE ITALIAN ARMY DURING THE RUSSIAN CAMPAIGN (1941-1943)", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 139-140 (2010), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2010, pp. 9-22
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
139-140
Abstract: Attraverso l’analisi di documentazione testuale e cartografica, è stata realizzata una ricostruzione dinamica degli eventi legati alla partecipazione dell’Italia all’invasione nazista della Russia. Il progetto è stato realizzato utilizzando la tecnologia GIS, che ha consentito di integrare dati storici e geografici fornendo una modalità innovativa per la visualizzazione e l’interrogazione dei dati. È stato possibile stratificare i dati raccolti in una serie di livelli informativi, ricreando e rileggendo gli eventi storici. Una volta completato lo sviluppo del GIS è stato realizzato un webGIS per la consultazione online dei risultati del progetto.
Through the analysis of documents and cartography, a dynamic reconstruction of historical events occurred during the participation of the Italian Army to the Nazi’s invasion of Russia was performed. The goal was reached using Geographic Information Systems (GIS) that allow to integrate geographic and historical data providing a new way for the visualization and querying of locations and shapes related to data. Through GIS, it is possible to “stratify” data collected in information levels and recreate and “re-read” historical events. After the development of the GIS, an online GIS was developed as an interface for consulting information via web.
URI: http://hdl.handle.net/10077/11927
ISSN: 2282-472X
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 139-140

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Plini et al..pdf962.76 kBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

328
checked on Oct 20, 2018

Download(s)

342
checked on Oct 20, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons