Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12032
Title: CARTOGRAFIA E CONFINI MARITTIMI
CARTOGRAPHY AND MARITIME BOUNDARIES
Authors: Friolo, Riccardo
Keywords: Cartografiaconfini marittimicartographymaritime boundaries
Issue Date: Apr-2010
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Riccardo Friolo, “CARTOGRAFIA E CONFINI MARITTIMI = CARTOGRAPHY AND MARITIME BOUNDARIES”, in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 138 (2010), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2010, pp. 143-152
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
138
Abstract: 
L’assetto giuridico-normativo della superficie planetaria presenta una complessità di
situazioni progressivamente definitesi in sede storica in rapporto al crescente allargamento
delle sfere di antropizzazione e dei margini ecumenici di occupazione, insediamento e
gestione economico-amministrativa. Agli inizi del terzo millennio del mondo occidentale
una suddivisione di base comprende tre ambiti definibili con chiarezza, anche se l’inquadramento
si regge su basi molto fluide, dinamiche e conflittuali. Alla stesura degli
spazi terrestri sottoposti alla sovranità degli stati nazionali, fa seguito l’Antartide, sottratta
alle rivendicazioni territoriali e regolamentata da un sistema di trattati internazionali
destinato a restare in vigore sino al 2041. Vengono infine le distese marine, ricoprenti
attualmente circa il 72% del pianeta, sulle quali vige il regime stabilito dalla Legge del
Mare dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.

The geopolitical order of the terrestrial surface comprises three basic situations: the
continental regions, submitted to the sovereignty of the states; Antartica, ruled under
the system of the Antarctic treaties; the maritime areas, where the O.N.U. Law of the
Sea was introduced in 1994 on the ground of the Montego Bay Convention drawn up
in 1982.
Bibliographical sources and documents, written laws, diplomatic relations, cartographic
recordings, satellite images and aerial photos are to be utilized in order to
detail the economic and historic evolution of the open sea spaces. The role of the
International Court of Justice has been emphasized.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/12032
ISSN: 2282-472X
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 138

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Friolo.pdf94.93 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

571
checked on Jan 29, 2023

Download(s) 50

641
checked on Jan 29, 2023

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons