08 Giovanni de Lazara (1621/1690). Collezionista numismatico nella Padova del Seicento : [1] Collection home page

Browse
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Issue DateTitleAuthor(s)
4-Feb-2016Giovanni de Lazara (1621/1690). Collezionista numismatico nella Padova del Seicento. Le collezioni antiquarie, l’epistolario, la bibliotecaCasarotto, Valentina
Collection's Items (Sorted by Submit Date in Descending order): 1 to 1 of 1
Subscribe to this collection to receive daily e-mail notification of new additions RSS Feed RSS Feed RSS Feed

La figura del conte Giovanni de Lazara (1621-1690) è indagata mediante una serrata rivisitazione della biografia ma soprattutto dei suoi carteggi, della vastissima produzione manoscritta e dei progetti editoriali mai realizzati. Inedita è la ricostruzione diacronica e sincronica delle collezioni numismatiche, delle raccolte antiquarie e della sua preziosa biblioteca. L’esame sistematico dell’Archivio padronale, integrato con la bibliografia coeva e l’apporto della critica moderna, ha permesso di delineare le molteplici relazioni, ben al di là dell’ambito veneto, di un erudito stimato sia nella Repubblica delle Lettere sia nella Repubblica delle Medaglie.

Valentina Casarotto, storico dell’arte, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia dell’Arte all'Università di Udine. La sua tesi di dottorato su Giovanni de Lazara (1621-1690) ha ricevuto la medaglia di merito dell’Accademia Olimpica di Vicenza "Hic Labor” 2014. Studia il collezionismo numismatico in età moderna, la medaglistica e la sfragistica nei rispettivi contesti storico culturali e attraverso le fonti archivistiche.