Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12306
Title: ISOLA POLVESE (LAGO TRASIMENO-UMBRIA): UN PERCORSO DIDATTICO
THE POLVESE ISLAND (TRASIMENO LAKE-UMBRIA): A DIDACTIC AND SCIENTIFIC ROUTE
Authors: Gregori, Lucilia
Bennati, Silvia
Issue Date: 22-Mar-2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Lucilia Gregori, Silvia Bennati, "ISOLA POLVESE (LAGO TRASIMENO-UMBRIA): UN PERCORSO DIDATTICO", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 129-130-131 (2007), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2007, pp. 233-248
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
129-130-131
Abstract: 
Le caratteristiche paesaggistiche, ambientali e culturali s.l. del Lago Trasimeno ne fanno uno dei
più importanti geositi/geomorfositi dell’Italia centrale.
La visita all’Isola Polvese, in particolare, rappresenta una tappa interessante sotto il profilo geologico-
geomorfologico e naturalistico; si tratta dell’isola più estesa del lago che offre peculiarità importanti
sotto questi aspetti e che possono essere colti e trasmessi in un percorso articolato sia lungo
le sponde che al suo interno.
Il “giro” dell’isola, che può essere percorso agevolmente permette, non solo di apprezzare l’articolato
scenario geomorfologico attraverso una passeggiata costiera, ma di ammirare anche tutta la
gamma di specie vegetali, diversamente distribuite nell’arco dell’anno.
L’Isola, infatti, da molti anni è oggetto di escursioni didattiche a vario livello (dalle Scuole Elementari
alle Università) e rappresenta una “palestra” ideale in cui attivare input alla ricerca, esercitare
alla osservazione e riconoscimento dei vari elementi paesaggistici, fornendo le basi per l’elaborazione
di dati acquisiti di vario ambito culturale.
Sono presenti, inoltre, strutture monumentali legate alla presenza antropica, anche datata nell’isola,
che rappresentano, pertanto, un valore aggiunto al percorso.

The characteristics of the landscape of the Trasimeno Lake, both environmental and cultural, make
it one of the most important geosites/geomorphosites of central Italy. The visit of the Polvese
Island, in particular, represents an interesting step from the naturalistic and geologic-geomorphologic
viewpoints. The Polvese Island is the largest of the Lake and offers important peculiarities
which can be acquired through an articulated tour around the coast and across the island. The tour
of the island, which can be easily covered, allows to appreciate the articulate geomorphologic scenery
and all the richness of flora and fauna, throughout the year. The Island, in fact, is from many
years the object of didactic excursions of different level (from the elementary school level to the
university level) and represents an ideal “gym” for exercising the stimulus to search, a base for the
elaboration of data in several cultural fields, an input to the observation, and an acknowledgment
of several landscaped elements. As an added value to the itinerary, there are also monumental
structures linked to the ancient anthropic presence.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/12306
ISSN: 00449733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 129-130-131

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Gregori_Bennati.pdf760.11 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

655
checked on Oct 20, 2020

Download(s)

1,089
checked on Oct 20, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons