Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12351
Title: UNA ESPERIENZA APPLICATIVA INTERDISCIPLINARE: LE «CARTE DE LUOGHI» NELLA NUOVA LEGISLAZIONE URBANISTICA REGIONALE
AN APPLICATIVE INTERDISCIPLINARY EXPERIENCE: «MAPS OF PLACESX IN THE NEW REGIONAL URBANISTIC LEGISLATION
Authors: Landini, Piergiorgio
Properzi, Pierluigi
Issue Date: 25-Mar-2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Piergiorgio Landini, Pierluigi Properzi, "UNA ESPERIENZA APPLICATIVA INTERDISCIPLINARE: LE «CARTE DE LUOGHI» NELLA NUOVA LEGISLAZIONE URBANISTICA REGIONALE", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125 (2005), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2005, pp. 9-23
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
123-124-125
Abstract: 
La recente attività legislativa regionale in materia di pianificazione urbanistica presenta aspetti che spaziano dalla definizione del piano al monitoraggio degli effetti sul territorio, Fra tali ambiti tematici appaiono centrali la costruzione della conoscenza e il suo utilizzo nel piano. Per esplicitare le intenzioni delle diverse Leggi Urbanistiche Regionali in questo ambito, si focalizza l'attenzione sul metodo con il quale tale conoscenza viene costruita, Sul tipo di strumento previsto e sulle connessioni con gli altri strumenti della pianificazione. Analizzando, in particolare, i casi della Basilicata e dell'Abruzzo, che prevedono l'implementazione di una Cartografia dell'uso del suolo, ovvero «dei luoghi e dei paesaggi», si propone un processo innovativo di Costruzione e gestione della conoscenza, di condivisione della stessa e di interrelazione fra base cartografica e pianificazione di livello sia regionale che locale.

The recent regional legislative activity concerning urbanistic planning, shows facets that span from the definition of the plan to the monitoring of the effects on the territory. Amongst these thematic realms, the construction of knowledge and its utilization in the plan appear to be central. in order to render explicit the intentions of the various regional urbanístic laws in this realm, one focuses the attention on the method utilized to construct such knowledge, on the kind of instrument of choice and on its relations with the other instruments of planning.
URI: http://hdl.handle.net/10077/12351
ISSN: 00449733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Landini_Properzi.pdf640.79 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

406
checked on Jul 4, 2019

Download(s)

313
checked on Jul 4, 2019

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons