Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12387
Title: UTILIZZO DI VEICOLI MMS PER LA VALUTAZIONE SPEDITIVA DELLA QUALITA DELL'ARIA E LA VALIDAZIONE DI MODELLI
USE OF MMS CARS FOR THE SPEEDY EVALUATION OF THE AIR QUALITY AND THE MODEL VALIDATION
Authors: Agostini, Eleonora
Caroti, Gabriella
Ciucci, Iliano
Mazzini, Marino
Piemonte, Andrea
Issue Date: 30-Mar-2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Eleonora Agostini, Gabriella Caroti, Iliano Ciucci, Marino Mazzini, Andrea Piemonte, "UTILIZZO DI VEICOLI MMS PER LA VALUTAZIONE SPEDITIVA DELLA QUALITA DELL'ARIA E LA VALIDAZIONE DI MODELLI", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125 (2005), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2005, pp. 469-477
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
123-124-125
Abstract: 
Il Dipartimento d'Ingegneria Civile (DIC) – Sez. Topografia e Fotogrammetria dell'Università di Pisa, è da tempo impegnato, in collaborazione con il Centro di Eccellenza in Telegeomatica dell'Università di Trieste, nello studio di nuove metodologie per la valutazione speditiva della qualità dell'aria. Sono stati approntati a tale scopo due veicoli MMS (Mobile Mapping System), dotati di strumentazione di posizionamento GPS ed inerziale e di strumentazioni per la misura delle concentrazioni in aria di monossido di carbonio e polveri sottili. Tramite questi veicoli è possibile produrre dei GIS contenenti mappe di concentrazione per la valutazione preliminare della qualità dell'aria. La possibilità di eseguire misure con un Veicolo mobile ha permesso poi la validazione di un modello, che, nei casi consentiti dall'attuale normativa, possa sostituire l'uso delle centraline fisse di monitoraggio, il modello in questione è stato realizzato dal Dipartimento d'Ingegneria Meccanica, Nucleare e della Produzione dell'Università di Pisa tramite l'utilizzo dei Codici ISC3 e CALINEA4. L'articolo riporta i risultati ottenuti nell’area test di Livorno.

The Department of Civil Engineering (DIC), Topography and Photogrammetric Chair, University of Pisa, is working, in collaboration with Department of Mechanical, Nuclear and Production Engineering (DIMNP) and Tuscany Regional Protection Agency on a research about small scale air pollution due to traffic emissions. The mathematical model is based on CALNEA4 code, integrated with SC3 code for background's concentrations evaluation. Experimental CO measures were obtained both by ARPAT instruments, located inside fixed monitoring network's boxes, and by a standard instrument for CO concentration's survey on board of a GWNS Vehicle. Measure's evidences are used to evaluate the capability of kinematic Survey to Walidate the forecast model. The use of mathematical model is suggested by European law 96/62/CE as fixed monitoring net data's integration.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/12387
ISSN: 00449733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Agostini et al..pdf740.9 kBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

492
checked on Nov 18, 2019

Download(s)

405
checked on Nov 18, 2019

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons