Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12390
Title: LE RELAZIONI TRA INSEDIAMENTO UMANO E SISTEMA AMBIENTALE: METODI DI LETTURA DEI MODELLI INSEDIATIVI LOCALI
THE RELATIONS BETWEEN HUMAN SETTLEMENTS AND ENVIRONMENTAL SYSTEMS: METHODS OF INTERPRETING LOCAL SETTLING MODELS
Authors: Saragosa, Claudio
Chiti, Michela
Issue Date: 30-Mar-2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Claudio Saragosa, Michela Chiti, "LE RELAZIONI TRA INSEDIAMENTO UMANO E SISTEMA AMBIENTALE: METODI DI LETTURA DEI MODELLI INSEDIATIVI LOCALI", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125 (2005), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2005, pp. 491-504
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
123-124-125
Abstract: L'insediamento umano adattandosi alle condizioni ambientali a cui si rapporta produce dei cambiamenti strutturali che ne modificano il comportamento nel futuro, allora l'insediamento tirnano evolve nei tempo conservando il proprio Schema organizzativo a rete e la propria identità. Processi e metodi 1. Descrizione delle Caratteristiche strutturali e funzionali dei sistemi ambientali di un luogo attraverso lo studio dei caratteri morfologici. 2. Analisi dei processi storici di formazione del territorio con la ricostruzione delle trame insediative storiche, a partire dalle prime cartografie misurabili (catasto ottocentesco con insediamenti, infrastrutture, assetti agrari attraverso usi e proprietà), fino alle cartografie più recenti. 3. Rappresentazione, attraverso cartografie di sintesi, derivanti dall'incrocio dei tematismi Sviluppati nelle precedenti due fasi, della struttura resistente di lunga durata di un territorio, dell'identità locale.
Human settlement suiting the specific environmental conditions relating to it produces some structural changes which modify human behaviour in the future. The Settlement then evolves in time preserving its own organizational network and identity. Processes and methods 1. Description of the structural and functional characteristics of the ambient systems of a place through the study of the morphological characters. 2. Analysis of the historical processes of territorial formation with the rebuilding of the historical plexus, starting from first measurable cartographies (nineteenth-century land registers with settlements, infrastructures, agricultural structures through uses and property), up to the most recent cartographies. 3. Representation through synthesis cartographies of both the long lasting structure of a territory and the local identity. This is derived from merging the two previous phases.
URI: http://hdl.handle.net/10077/12390
ISSN: 00449733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 123-124-125

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Saragosa_Chiti.pdf1.33 MBAdobe PDFView/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s)

315
Last Week
0
Last month
0
checked on Oct 22, 2018

Download(s)

282
checked on Oct 22, 2018

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons