Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/10077/12476
Title: Riflessioni sugli aspetti cartografici di un sistema GIS integrato sulla Laguna Veneta
NOTES OVER CARTOGRAPHIC ISSUES OF AN INTEGRATED GIS FOR THE LAGOON OF VENICE
Authors: Bianchin, Alberta
Keywords: interoperabilitàmodelli dinamiciGIS
Issue Date: 11-Apr-2016
Publisher: EUT Edizioni Università di Trieste
Source: Alberta Bianchin, "Riflessioni sugli aspetti cartografici di un sistema GIS integrato sulla Laguna Veneta", in: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 121-122 (2004), Trieste, EUT Edizioni Università di Trieste, 2004, pp. 245-256
Series/Report no.: Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia
121-122
Abstract: 
L'importanza dei fenomeni dinamici nell'ecosistema lagunare ha portato a concepire e realizzare un prototipo di sistema informatico geografico che integra le potenzialità del GIS in quanto strumento di gestione e rappresentazione dei dati spaziali con quelle di modelli matematici e di automi cellulari per il trattamento di dati spazio-temporali. Si tratta di una struttura modulare basata sull'autonomia di ogni ambiente di lavoro, dove il flusso dei dati dal GIS ai modelli dinamici e viceversa viene assicurato da procedure di scambio appositamente sviluppate. Grazie all'interoperabilità il modulo GIS diventa lo strumento per rappresentazioni multi-livello e la base per lo sviluppo di un ambiente cartografico di lavoro.

The relevance of dynamic phenomena in lagoon ecosystems has led to the conception of a prototype of geographic information system which integrates GIS potentials of spatial data representation and processing with those of mathematical and cellular automata models for the Spatio-temporal treatment of data. It is a modular framework which preserves the autonomy of each processing environment, while procedures for data exchange are developed which enable data flow in both directions: from GIS to models and from models to GIS. Thanks to the interoperability the GIS module becomes the tool for multi-level representations. It displays potentials for developing a working environment designed for the production of cartography.
Type: Article
URI: http://hdl.handle.net/10077/12476
ISSN: 00449733
Appears in Collections:Bollettino dell'Associazione Italiana di Cartografia 121-122

Files in This Item:
File Description SizeFormat
Bianchin.pdf4.34 MBAdobe PDFThumbnail
View/Open
Show full item record


CORE Recommender

Page view(s) 50

430
checked on Oct 28, 2020

Download(s)

379
checked on Oct 28, 2020

Google ScholarTM

Check


This item is licensed under a Creative Commons License Creative Commons